Red Bull mette le Ali al Programmatic Audio con Initiative e Cadreon

Red Bull_InitiativeSi è conclusa pochi giorni fa la campagna Red Bull Occasions, dedicata al presidio delle occasioni di consumo che, tra le prime in Italia, ha integrato le potenzialità del Programmatic Audio all’interno di una più ampia strategia digital.

La campagna, live nel mese di agosto, è stata pianificata da Initiative, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands, con l’obbiettivo di aumentare l’awareness e consolidare la reputazione del brand, intercettando i potenziali consumatori alla guida.

Grazie a Cadreon, l’AdTech Unit del gruppo IPG Mediabrands specializzata in attività di programmatic buying, il famoso claim “Red Bull ti mette le Ali” è stato quindi protagonista di una fra le prime campagne di programmatic audio in collaborazione con Spotify, il più famoso servizio musicale in streaming. Inoltre, attraverso l’acquisto dell’inventory mobile e dei dati di prima parte del player, Red Bull ha comunicato con il proprio target di riferimento azzerando la dispersione.

“Da sempre Red Bull si distingue per la sua capacità di innovare” – ha commentato Vita Piccinini, Managing Director di Initiative – “Ancora una volta, siamo molto contenti che abbia accettato di essere al passo con le grandi opportunità che l’evoluzione della tecnologia fornisce ai brand in fatto di comunicazione, che, come gruppo, siamo in grado di offrire ai nostri clienti fra i primi nel nostro mercato”.

Gli spot da 30’’ sono stati firmati dall’agenzia creativa Kastner & Partner

Loggati con le tue credenziali

Hai dimenticato i tuoi dati?