“La Verdi” di Milano affida il progetto di re-branding a Lorenzo Marini Group

La_Verdi_Marini_GroupLa Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi, conosciuta come “La Verdi”, ha deciso di affidare il progetto di re-branding all’agenzia Lorenzo Marini Group.

In occasione della nuova stagione di concerti, il team dell’Agenzia ha realizzato una nuova immagine coordinata, composta da logotipo e marchio del brand “La Verdi”, l’identity e l’advertising. L’Agenzia ha inoltre presentato il nuovo marchio e la brand identity dell’Auditorium di Milano.

Il sistema di comunicazione si basa sull’uso dinamico del triangolo, dal digital all’outdoor, un format declinato in tutte le sue applicazioni. Questo simbolo nasce dall’idea di attribuire un’immagine iconica ed espressiva alle iniziali del nome La Verdi. L’accostamento delle due lettere viene rappresentato graficamente da due triangoli di direzioni opposte: un segno che, oltre ad attribuire identità visiva al brand, è espressione del dinamismo e dell’energia che rappresentano la musica, ma anche dell’armonia che si crea nell’insieme di più di 40 strumentisti che compongono l’orchestra sinfonica.

Con questo messaggio, l’obiettivo della comunicazione è quello di rafforzare la brand identity di “La Verdi” con un’azione di comunicazione distintiva che faccia percepire al target milanese la buona reputation che l’orchestra oggi vanta, sotto la nuova direzione artistica di Ruben Jais, con più di 200 concerti l’anno.

Il team che ha lavorato per questo progetto, oltre a Lorenzo Marini, è composto da Stella Lupi, art director, Camilla Tagliabue, graphic designer, Elisabetta Scolaro, account.

Loggati con le tue credenziali

Hai dimenticato i tuoi dati?