Grande successo di pubblico e partecipazione alla VII edizione di OPENARTAWARD 2018

I numeri della manifestazione parlano da soli: 131 partecipanti, 1018 artworks iscritti e 675 brand coinvolti ne fanno indiscutibilmente il premio alla pubblicità più “partecipato” in Italia!

Il premio, inoltre, risulta essere l’unico del settore ufficialmente “riconosciuto” in quanto patrocinato, nel corso degli anni, da enti istituzionali quali:
Comune di Napoli, Camera del commercio di Napoli, Regione Campania, Ministero dello sviluppo economico, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Commissione Europea, Medaglia del Presidente della Repubblica (nel 2014), ASSOCOM, UNICOM

Altro aspetto rilevante e unico del concorso è costituito dalla giuria, interamente formata da studenti dei corsi di grafica e comunicazione pubblicitaria organizzati dell’istituto OPENART di Napoli: un ponte concreto tra il mondo della formazione scolastica e quello del lavoro.
Un’opportunità didattica unica ed esclusiva che consenta agli allievi di confrontarsi e di toccare con mano il lavoro dei professionisti e consente a quest’ultimi di poter testare la propria creatività comunicativa su un campione molto particolare e attento alle evoluzioni delle tendenze della grafica.

Hanno contribuito al buon esito della serata:
THERAPOINT, LA BUONA TAVOLA MAGAZINE, NAPOLI FILM FESTIVAL , FEDRIGONI, ARTISTI IN VETRINA, CINEMA ITALIANO. INFO, IVO DIGITAL PROVIDE, BE DIFFERENT, PLANET STAND CREATION, GILDA VALENZA

Ha condotto la kermesse l’attrice Kiara Tomaselli (tra i protagonisti del pluripremiato L’ Esodo di Ciro Formisano, film che le è valso il Premio Attrice Rivelazione al Villammare Film Festival) ed hanno partecipato inoltre alla serata il cantautore Fabio Serino e lo showman Diego Sanchez

Hanno cortesemente partecipato alla consegna dei premi, tra gli altri, Paolo Fratello, Renato Rocco, Gennaro Esentato, Alessio Berni, Lisa Perna, Giuseppe Colella, Luciano Sepe, Tommaso Petrone

Scarica l’Elenco Vincitori

Loggati con le tue credenziali

Hai dimenticato i tuoi dati?