Ringo Pavesi lancia la web serie “le storie dello spogliatoio” con Nadler Larimer & Martinelli

Ringo Pavesi ha in questi giorni iniziato a proporre online un nuovo branded content interamente dedicato a un pubblico di ragazzi.
Si tratta de “Le storie dello Spogliatoio”, una web serie di 9 puntate che mira a un approccio di comunicazione innovativo, in linea con lo spirito della marca e del suo target. Un approccio che ha accomunato l’azienda e Nadler Larimer & Martinelli, l’agenzia che da sempre si occupa della comunicazione del brand, oggi anche sul fronte digital.

In coerenza con il dna di Ringo, le storie sono appunto ambientate negli spogliatoi di una ipotetica scuola, dove tra un allenamento e l’altro, i ragazzi protagonisti vivono amori, scherzi, piccoli problemi risolti grazie alla forza del gruppo, da sempre concetto cardine della marca.
Le puntate sono interattive, perché gli utenti possono scegliere tra due finali diversi. Parte integrante del progetto è un ecosistema di contenuti extra, che contribuisce a costruire un mondo con cui interagire, un luogo di incontro tra la serie e la sua audience, su YouTube, Instagram e Snapchat.

Il piano media che promuove l’iniziativa, a cura di Omd, non si limita al web, ma include affissioni tradizionali e digitali. Sono anche stati coinvolti diversi influencer (tra cui i Pantellas, i Nirkiop, Jenny De Nucci, Sofia dalle Rive…) che nelle settimane di lancio coinvolgeranno i loro fan nell’operazione.

Il team creativo di Nadler Larimer & Martinelli ha lavorato con la direzione creativa di Dario Primache. Digital strategist e manager Massimiliano Sossella. Le sceneggiature e la regia della serie sono del Gruppo Creativo Zero, i contenuti extra sono stati sviluppati con Lab Studio. Casa di produzione Brw.
Le puntate, a questo link:  https://www.youtube.com/playlist?list=PLg7_A-4wZLG6X0Da_i-PriuGoy2uvMcDD

Loggati con le tue credenziali

Hai dimenticato i tuoi dati?