eprcomunicazione con Telefono Azzurro

Telefono Azzurro ha scelto eprcomunicazione per l’affiancamento professionale nelle sue molteplici attività di comunicazione.
Dopo numerosi progetti portati a termine con successo negli anni passati, la collaborazione con Telefono Azzurro riprende con l’obiettivo di accompagnare la storica Onlus sui diritti dell’infanzia nel passaggio all’era digital, affiancando al tradizionale numero verde un servizio altamente digitalizzato sui canali di riferimento dei giovanissimi.

L’agenzia romana lavorerà sulle media relation e l’ufficio stampa, con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente il ruolo di Telefono Azzurro come fonte autorevole sui temi di attualità legati al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza, in particolare sui temi del bullismo e cyberbullismo, dello sfruttamento e abuso sessuale e della pedopornografia.

Inoltre l’area digital di eprcomunicazione si occuperà dell’implementazione dei contenuti del nuovo portale azzurro.it, on line nelle prossime settimane, e della gestione dei canali social della Onlus.

“Telefono Azzurro – commenta Camillo Ricci, amministratore unico di eprcomunicazione – ha segnato una parte importante della nostra storia. Lavorare di nuovo insieme è per tutti noi motivo di grande soddisfazione non solo professionale ma anche personale: era infatti Paolo Palleschi, il fondatore di eprcomunicazione recentemente scomparso, ad essere impegnato in prima persona nella consulenza di comunicazione a fianco del prof. Ernesto Caffo. Riprendiamo quindi con passione e grande voglia di far bene un cammino nel segno della nostra grande attenzione ai temi della sostenibilità sociale”.

Loggati con le tue credenziali

Hai dimenticato i tuoi dati?