Airalzh Onlus accende i ricordi con Expansion Group

Quando il social è sociale: Expansion Group firma la nuova campagna per Airalzh, Associazione Italiana Ricerca Alzheimer Onlus, che promuove su scala nazionale la ricerca medico-scientifica sull’Alzheimer e per cui l’Agenzia cura tutte le attività di comunicazione online e offline. Luci puntate sulla generosità dei numerosi volti famosi coinvolti, nomi di spicco appartenenti a vari ambiti, dallo sport allo spettacolo, passando per la cultura: in tanti hanno scelto di sostenere l’iniziativa #AccendiUnRicordo, grazie alla quale Airalzh Onlus raccoglierà fondi per sostenere la propria rete di giovani ricercatori con il supporto della piattaforma di crowdfunding CharityStars.

L’iniziativa durerà 12 mesi e sarà promossa da una campagna social always-on: gli stessi personaggi famosi coinvolti metteranno a disposizione i propri profili social per amplificare la comunicazione.

Nata nel 2014 per volontà di clinici e ricercatori universitari impegnati da anni nello studio e nella cura della malattia e di manager aziendali, l’Associazione si occupa di ricerca medico-scientifica sull’Alzheimer, la malattia del secolo.

#AccendiUnRicordo ha già visto protagonista Maccio Capatonda, famoso attore, comico, regista e sceneggiatore, che ha donato un pranzo esclusivo a uno dei suoi fan, il quale, a fronte di una donazione a favore di Airalzh Onlus, si è aggiudicato la chance di vivere un momento davvero indimenticabile.

Fino al 10 dicembre sarà la volta di Marco Melandri, il pilota motociclistico italiano con primato di vittorie in Superbike, che ha messo all’asta un casco autografato replica del suo X-lite X-803, con la grafica utilizzata durante il Campionato WorldSBK 2019, stagione di addio per il pilota ravennate.

Direttamente dal mondo della scrittura si unirà ad #AccendiUnRicordo Paola Barbato, scrittrice di successo e sceneggiatrice di fumetti, tra cui il famoso Dylan Dog. Il prezioso ricordo donato dalla scrittrice milanese sarà una versione inedita ed esclusiva di “Zoo”, il suo ultimo thriller psicologico, attualmente nelle librerie.

Anche Giuseppe Giacobazzi, già mattatore di popolari trasmissioni quali “Zelig” e “Verissimo”, contribuirà alla causa di #AccendiUnRicordo: il comico, recentemente visto in pellicole quali “Un Natale al Sud” e “Regalo A Sorpresa”, metterà all’asta due biglietti per il suo ultimo spettacolo e un divertente incontro dietro le quinte.

Infine Giuliano Vangi, famoso scultore e pittore italiano al quale è stato dedicato un Museo in Giappone, donerà ad Airalzh Onlus i fondi raccolti dalla vendita della sua opera “Duemilaundici”.

“Lavorare per Airalzh Onlus è una sfida perché condividiamo le difficoltà di una Onlus nel reperire costantemente fondi per la ricerca, ma è anche un onore, perché si tratta di una collaborazione con un fine nobile e importante”, dichiara Carlo Crudele, Social Media Strategist dell’Agenzia. “#AccendiUnRicordo è un’iniziativa che abbiamo ideato e sviluppato per garantire una rapida viralità del messaggio, cosa che può accadere solo usando il mezzo digitale, e siamo già pronti con altri nomi importanti da coinvolgere nei prossimi mesi”.

Loggati con le tue credenziali

Hai dimenticato i tuoi dati?