Il rapper Rocco Hunt protagonista della campagna figurine Panini “Calciatori 2019-2020”, firmata da The Ad Store Italia

La raccolta di figurine Panini “Calciatori 2019- 2020” punta su Rocco Hunt, l’artista da milioni di streaming su Spotify, come voce e volto della nuova campagna on air dal 2 gennaio con una pianificazione multicanale seguita da Havas Media su tv, radio, digital e stampa, integrati da eventi. La creatività è stata realizzata da The Ad Store Italia, che ha vinto la relativa gara, in collaborazione con il team licensing di Sony Music e la casa di produzione Withstand, per la regia di Martina Pastori. Rocco Hunt, grande appassionato di calcio (gioca nella Nazionale Italiana Cantanti) e delle figurine Panini, ha scritto e interpretato un adattamento del brano originale “Benvenuti in Italy” dedicato alla sua raccolta preferita. La collezione, appena uscita in edicola e che verrà presentata domani in Lega Serie A, da ben 59 anni accompagna intere generazioni di collezionisti grandi e piccini.
Quest’anno il MaxiAlbum ospita 832 figurine, con tantissime novità tra le quali la nuova edizione del concorso “CalcioRegali” e il ritorno di “Calciatori GOL!”. Tornano anche gli scudetti della Serie C in figurine speciali. Ci saranno una sezione dedicata al “Gran Galà del calcio” e una ai “Top Performer” secondo il “Calciatori Panini Index”. I mister, sia di Serie A che B, hanno una doppia pagina a loro dedicata. Immancabili le sezioni speciali per Serie A Femminile, Film del Campionato e Calciomercato. Una meritata celebrazione per la nazionale qualificata per l’Europeo è invece la pagina “Sogno Azzurro”, con figurine in collaborazione con la
FIGC. Infine, spazio anche alle figurine di “Calciatoripedia”, dove vengono ripercorsi i 90 anni del girone unico. La campagna per la precedente raccolta fu aggiudicata dopo analoga gara ad AQuest, l’hub veneto passato nello scorso luglio nell’orbita di WPP Italia. La campagna partita nei giorni scorsi inaugura lo spending in comunicazione per il 2020 da parte di Panini, che non dovrebbe distaccarsi molto da quello di oltre 2,5 milioni di euro sostenuto l’anno scorso.

Guarda il video

 

(Fonte: DailyMedia)

Loggati con le tue credenziali

Hai dimenticato i tuoi dati?