News / attualità

11 Ottobre, 2016

Grande successo per Leo Burnett Italia all'edizione 2016 dell’ADCI Awards. L'agenzi guidata da Giorgio Brenna, e di cui è direttore creativo esecutivo Francesco Bozza, si è aggiudicata il maggior numero di metalli.

Il miglior risultato di sempre, a conferma dell’approccio davvero integrato tra Leo Burnett e i suoi clienti si legge nella nota stampa. Leo Burnett grazie ai lavori svolti per Jeep, Fiat, Alitalia, Infinity, Samsung, Dicscovery, Amnesty International e Moleskine, si è distinta in numerose categorie - dalla tv al branded content, dalla stampa al digital - con progetti diversi, raccogliendo un bottino di ben 28 premi e 10 shortlist.

Nel dettaglio, il marchio Jeep si è aggiudicato sei premi per le migliori creatività, in varie categorie. Si tratta di tre ori nella categoria “Stampa”, e tre argenti nella categoria “Illustrazione” con la campagna “Animals”.

Per quanto riguarda Fiat, lo spot “Test”, prodotto per il lancio internazionale della 500S, ha conquistato un argento nella categoria “TV”, per la quale non sono stati assegnati ori.

Sempre nella categoria “TV” e nella categoria “Cinema” due bronzi sono andati alla campagna promozionale Fiat “Eroi del Calcio” realizzata con la regia di Gabriele Mainetti, autore del pluripremiato “Lo chiamavano Jeeg Robot”.

Il progetto #eroicercasi, piattaforma digitale pensata per gli ultimi Campionati Europei di calcio, ha ricevuto un argento nella categoria “Promo e Activation” e un bronzo nella categoria “Direct”. Il progetto “Pronto Mamma”, firmato da 500L in occasione della festa della mamma, si è aggiudicato due bronzi nella categoria “Branded Content” e nella categoria “Promo e Activation.

Un bronzo nella categoria “Branded Content” è stato assegnato a #thecultsharing, il progetto realizzato in occasione del Salone del Mobile di Milano per ribadire il valore di Fiat 500 come autentica icona del design italiano.

Samsung OFF4aDay, il progetto contro il Cyber Bullismo realizzato per Samsung, è stato premiato con un argento nella categoria Cyber e tre bronzi rispettivamente inOutdoor, Direct e Pr.

Grazie a due distinti progetti per Infinty sono stati assegnati all’agenzia un argento in Radio per The Big Bang Theory e un bronzo in Promo &aActivations per The Fake Escort, realizzato per il lancio della nuova serie TV “The Girlfriend Experience”.

Altri due progetti per il lancio di due programmi televisivi si sono aggiudicati un aargento per La Mouche D’Or di Canale 9 e un bronzo con Racing Extinction per Discovery Channel.

Nella categoria Stampa e Design le campagne per Amnesty International hanno ricevuto due argenti, mentre 3 bronzi sono stati assegnati alla campagna Moleskine.

L’ultimo, ma non per importanza, l’argento in Integrated a Made of Italy, la campagna globale realizzata dall’agenzia per il rilancio di Alitalia nel maggio di quest’anno.

Articoli correlati

We Are Social apre una nuove sede ad Amsterdam

03 Agosto, 2022

We Are Social prosegue nel suo percorso di crescita internazionale, annunciando l’apertura della nuova sede...

Continua a leggere

Fkdesign firma la campagna “Piccoli gesti” per Greenatural

03 Agosto, 2022

Il progetto lancia un appello ad agire nel quotidiano per cambiare il futuro del pianeta...

Continua a leggere

Snam rinnova l’incarico a OMD per la gestione delle attività di comunicazione

01 Agosto, 2022

A seguito di una procedura di gara che nelle ultime settimane ha visto il coinvolgimento...

Continua a leggere

La Territoriale UNA Triveneto si immerge nell’esperienza del metaverso

01 Agosto, 2022

“Quali sono le reali opportunità del mondo metaverso? Quali sono le sue aspettative e quali...

Continua a leggere