News / attualità

28 Settembre, 2022

Un altro top player del food italiano affida la propria comunicazione alla cordata formata da Spencer & Lewis e Storm Communications, che consolidano il loro fortunato connubio dopo la recente conquista congiunta per la comunicazione triennale in Inghilterra del Parmigiano Reggiano DOP. Olio Farchioni ha infatti affidato alla partnership tra l’agenzia inglese e il Gruppo di Comunicazione Indipendente associato a UNA (Aziende della Comunicazione Unite) le attività di PR & Media Relations, Digital PR, con gestione dei canali social e delle newsletter dell’azienda, più l’organizzazione e presidio degli eventi sul territorio, con la presenza di consumatori, operatori e addetti al settore agro-alimentare, buyer GDO e settore HO.RE.CA.

Commenta Massimo Romano, CEO di Spencer & Lewis:

“È un onore, oltre che una grande responsabilità, accompagnare le eccellenze della produzione italiana all’estero. Soprattutto nell’agroalimentare, c’è un passaggio fondamentale quando si comunica in un mercato estero ed è la capacità di trasmettere la storia di quel prodotto e di rappresentarne la tradizione.”

Aggiunge Giorgio Giordani, Presidente di Spencer & Lewis:

“Aver vinto la comunicazione di Olio Farchioni in UK rappresenta una conferma importante del buon percorso di internazionalizzazione intrapreso dal Gruppo. Insieme ai nostri partner di Storm Communications abbiamo di fatto dato vita a un asse Italia-Inghilterra che sta guidando molte aziende del food e del Made in Italy verso il mercato inglese.”

L’incarico arriva dopo l’assegnazione della gara per le attività di comunicazione e promozione, che coinvolgeranno le due agenzie per tutto il 2023, con particolare attenzione allo sviluppo dei canali digitali, che avranno il compito di definire una narrativa adeguata per il territorio inglese senza tradire quei valori di italianità che dal 1780 contraddistinguono i prodotti a marchio Farchioni. Un piano che risponde anche al rinnovato desiderio dei mercati esteri, tra cui anche quello inglese, per l’olio Made in Italy, come si evince dalle ultime elaborazioni di Coldiretti, che calcola un +23% nelle esportazioni di olio EVO nel mondo.

Articoli correlati

“La felicità ritrovala qui” Il claim della campagna pubblicitaria della Valle d’Aosta per l’inverno 2022/2023 firmata da White Red & Green

01 Dicembre, 2022

Oggi, giovedì 1° dicembre 2022, nella sala conferenze della Biblioteca regionale BrunoSalvadori, l’Assessorato dei Beni...

Continua a leggere

Tuttofood sceglie Agenzia Yes! S.p.A per la digital strategy 2023

30 Novembre, 2022

TUTTOFOOD, la fiera b2b per l’ecosistema agro-alimentare, punto di riferimento nazionale e internazionale, ha scelto...

Continua a leggere

Telefono Azzurro, dalla parte dei bambini 35 anni in un racconto di Armando Testa.

30 Novembre, 2022

Telefono Azzurro racconta i suoi 35 anni di attività a supporto dell’infanzia e dell’adolescenza nella...

Continua a leggere