News / attualità

14 Giugno, 2019

Acqua – gruppo data-driven specializzato nella consulenza e nella comunicazione integrata omnichannel guidato da Davide Arduini e Andrea Cimenti – presenta la campagna di comunicazione e promozione della carne di vitello europea. È on air la campagna triennale di comunicazione e promozione della carne di vitello – finanziata con l’aiuto dell’Unione Europea e realizzata da ASSOCARNI, Associazione Nazionale Industria e Commercio Carni (Italia), INTERBEV, Associazione Interprofessionale Francese del Bestiame e delle Carni (Francia), SBK, Fondazione Interprofessionale Olandese dell’Industria della Carne di Vitello (Olanda) e VLAM, Ufficio Fiammingo dell'Agro-Marketing (Belgio) – per informare i consumatori sulle caratteristiche di questa eccellenza europea che arriva da una filiera di qualità unica al mondo, riconosciuta per l’attenzione al benessere animale, controllata e tracciata. La carne di vitello europea, infatti, è tenera, delicata e gustosa, è un alimento easy-to-cook, veloce e semplice da preparare, può essere gustata sia cotta che a crudo, si può scegliere tra una ventina di tagli diversi in funzione dell’utilizzo e la si può cucinare in mille modi.

La campagna, il cui slogan è, infatti, “L’Europa che piace – La carne di vitello: 1 buona idea per 1000 buone idee”, e che coinvolge Italia, Francia e Belgio, si declina in un ampio programma di azioni quali spot pubblicitari su tv e web, attività di pubbliche relazioni, materiali e giornate in-store di informazione e il nuovo sito consumer vivailvitello.it, sul quale i consumatori possono trovare informazioni sui sistemi di allevamento e sulla tracciabilità oltre a tantissime ricette, dalle più tradizionali alle più moderne e insolite.

Relativamente all’Italia, la Business Unit Advertising di Acqua Group si è occupata dell'adattamento della campagna per il mercato italiano e dello shooting delle ricette presenti sul sito vivailvitello.it realizzate dallo chef Roberto Valbuzzi, la Business Unit Media ha gestito il media planning & buying, la Business Unit Events si è impegnata nell'attivazione delle attività promozionali e nella realizzazione dei materiali di in-store promotion presso la GDO (totem, leaflet, stopper, card concorso), mentre la Business Unit Loyalty ha definito, gestito e si è occupata della registrazione di un'attività concorsuale che permette ai consumatori italiani di vincere 10 cene gourmet presso il ristorante Crotto Valtellina dello chef Roberto Valbuzzi.

Credits:

Creative Agency: Vaudoo

Clients Director: Patrick Gendry

Creative Director: Andrea Stillacci

Multitasking Creative Manager: Rodolphe Pinta

Graphic Designer: Rodolphe Pinta

Production Company: Peter Franklin

Director: Isabella Kanako

Photography Director: Isabella Kanako

Per l’Italia – Acqua Group

Account Manager: Valentina Pirali

Executive Creative Director: Massimo Del Monaco

Associate Creative Directors: Fabrizio Frasca, Roberto Ferrario

Head of Copy: Veronica Maggi

Media Director: Fabio Rizzolini

Head of Events: Rino Giordano

Event Manager: Fabiola Vergallo

Head of Loyalty: Gabriele Dorfmann

Operation Manager: Deborah Marchi ')}

Articoli correlati

Dentsu rafforza il reparto strategico in area Creative e annuncia l’ingresso di due nuovi Strategy Director

27 Maggio, 2024

Niccolò Rigo, Chief Strategy Officer di Dentsu Creative: “Oggi serve un modo di pensare diverso,...

Continua a leggere

Tanqueray N°TEN E DDB Group Italy brindano con un aperitivo da dieci

24 Maggio, 2024

Tanqueray N°TEN, gin ultra-premium del portfolio Diageo, si è affidato a DDB Group Italy per...

Continua a leggere

ADD DESIGN e Devmy organizzano Coderful, l’evento per developer che mancava al Sud Italia

24 Maggio, 2024

Tutto pronto per l’edizione zero di Coderful. Il 28 giugno, a Catania, tredici speaker d’eccezione...

Continua a leggere

Rete! In arrivo la terza edizione dell’evento dedicato al networking promosso da UNA all’IBM Studios a Milano

23 Maggio, 2024

Gli IBM Studios di Milano in Piazza Gae Auelenti saranno ancora una volta il teatro...

Continua a leggere