News / attualità

22 Luglio, 2016

È stato firmato l’accordo tra il Gruppo Korian, il player in Europa per i servizi agli anziani

con strutture residenziali per la terza e la quarta età e Adv Activa.

L’agenzia milanese, guidata da Paolo Pedroni e Maurizio Matarazzo, si occuperà di tutte le attività above e below the line e del media.

“Vogliamo ampliare e innovare i servizi dedicati agli anziani in Italia - spiega Mariuccia Rossini, amministratore delegato di Korian in Italia. In Europa si vive sempre più a lungo e sempre meglio: una conquista che, però, implica la necessità di creare nuove strutture e nuove forme di assistenza che possano rispondere ai numerosi e diversificati bisogni degli anziani. Ed è per comunicare al meglio queste soluzioni che abbiamo scelto di rivolgerci a un’agenzia in grado di curare ogni aspetto della strategia comunicativa”.

“Collaborare con una delle realtà europee più importanti del settore è una sfida che ci motiva a dare il meglio - continua il direttore creativo di Adv Activa, Maurizio Matarazzo -. Aiuteremo Korian Italia a raggiungere gli obiettivi aziendali e soprattutto a comunicare il reale differente approccio di Korian verso il mondo della terza e quarta età. Korian offre servizi moderni, aggiornati e strutture oggettivamente belle e moderne in linea con l’evoluzione stessa del target per cui si propone. La scommessa, per noi, è anche quella di cambiare la mentalità standard italiana, diffondendo l’innovativa cultura di formule abitative che garantiscano assistenza medica e servizi di alto profilo”.

“In Europa e negli Stati Uniti esistono delle unità abitative per la terza e la quarta età moderne, pensate e modellate sulle esigenze di diversi tipi di target - conferma Antonella Ferioli, marketing communication manager di Korian -. È un modo di concepire la vita in piena libertà ed autonomia supportati da soluzioni per anziani che in Italia ancora non esistono e che come Gruppo Korian introduciamo per la prima volta. E che vorremmo consolidare: perché la terza e la quarta età sono sempre più attive e indipendenti, e hanno bisogno di essere stimolate con interessi sociali, culturali e di intrattenimento, oltre che di trattamenti specifici ad hoc e percorsi riabilitativi per esigenze particolari, come quelle, per esempio, di un post-intervento o a seguito di un ricovero ospedaliero”.

“L’accordo con il Gruppo Korian è un grande momento per noi - conclude Paolo Pedroni -, che speriamo ci veda affiancati per un periodo molto lungo”.

Articoli correlati

Super Agency firma la campagna multichannel “Weber, Forever.” per l’Italia

14 Giugno, 2024

Per il quarto anno consecutivo l’agenzia di Castelfranco Veneto cura le attività digitali del brand...

Continua a leggere

Dentsu e Nuxe presentano la nuova campagna TV per il best-seller Huile Prodigieuse

13 Giugno, 2024

La campagna rappresenta il terzo flight di una strategia di comunicazione più ampia e innovativa...

Continua a leggere

Burson:  ridefinire il ruolo della reputazione come vantaggio competitivo per i clienti. 

13 Giugno, 2024

Un forte heritage di creatività e innovazione al servizio della creazione di valore. Presentati il nuovo...

Continua a leggere

“Mediterraneo, un mare di dolore””, la nuova campagna di MedReAct e Different per la salvaguardia degli ecosistemi marini.

13 Giugno, 2024

MedReAct, lancia la nuova campagna “Mediterraneo, un mare di dolore” ideata e realizzata insieme a...

Continua a leggere