News / attualità

02 Ottobre, 2020

Il lockdown e le conseguenti accortezze relative al distanziamento sociale hanno avuto un grosso impatto su bar e locali. Per supportarli, AIR Action Vigorsol reinventa le regole della promo trasformandola in un vero e proprio momento di engagement.

In 200 bar aderenti tra Roma e Milano, è infatti possibile ottenere un secondo pacchetto di AIR Action Vigorsol a fronte dell’acquisto del primo, ma solo dopo aver scoperto i 3.000 speciali QR code nascosti sui tavolini dei locali, che si rivelano soltanto a contatto con una superficie o una sostanza ghiacciata, proprio come il soffio “fresh” caratteristico di AIR Action Vigorsol.

“Una campagna di cui siamo particolarmente orgogliosi”, commenta Maurizio Tozzini, Creative Director in The Big Now/mcgarrybowen “sia per il purpose che sta alla base dell’iniziativa, ovvero il sostegno concreto a un comparto molto provato dal lockdown, sia per la componente tecnologica, che abbiamo sviluppato ad hoc. Un bell’esempio di tecnologia al servizio dell’idea, resa possibile da un cliente che ci incoraggia sempre a tirare fuori il nostro lato più “fresh” e inaspettato”.

“Il QR code ormai è definitivamente entrato a far parte dei comportamenti quotidiani di chiunque, soprattutto nei locali, per accedere ai menu” sottolinea Samanta Giuliani, Strategy & Data Director in The Big Now /mcgarrybowen “Ma usarlo così com’è non era abbastanza “fresh” per AIR Action Vigorsol: abbiamo dato al meccanismo un twist creativo e tecnologico per lasciare il segno e coinvolgere i ragazzi in una chiave unica”.

Articoli correlati

Super Agency: continua il trend di crescita

18 Luglio, 2024

Approvato il bilancio 2023: per il terzo anno consecutivo l’agenzia di Castelfranco Veneto supera il...

Continua a leggere

ADD DESIGN vince un argento nazionale al Premio Agorà 2024

17 Luglio, 2024

Anche quest’anno ADD DESIGN, l’agenzia guidata da Claudio Cocuzza ed Emanuele Fontana, ha ricevuto un...

Continua a leggere