News / attualità

26 Ottobre, 2022

Fondata a Milano nel 2007 da Sacha Monotti Casadei, oggi guidata dal CEO Angelo Palumbo, BlogMeter è la società italiana leader nei servizi di Consumer e Brand Intelligence. Vanta un team di 30 professionisti specializzati nella fornitura alle aziende di servizi di social listening, analytics, ricerche di mercato e influencer marketing. La collaborazione tra BlogMeter e ObservatoryZed vuole contribuire ad orientare i brand verso le abitudini delle Nuove Generazioni e a integrare un tone-of-voice in linea con i loro interessi, come affermato da Marco Dodaro, Founder & President di ObservatoryZed, nonché Co-Founder & Chairman di DoseTalent e Partner di CreationDose: “Oggi la Generazione Z risulta essere un target difficile da raggiungere ma soprattutto con il quale è complesso comunicare. Grazie alla condivisione dei nostri insight, aiutiamo a comprendere, attraverso report tematici, l'universo della Generazione Z e a creare strategie di marketing data-driven.”

A proposito delle strategie di marketing data-driven, la nuova sfida per i brand oggi è quella di riuscire a raggiungere e a comunicare con le Nuove Generazioni, che si allontanano sempre più dal marketing tradizionale. Da questa prospettiva si può evidenziare come ObservatoryZed rappresenti la lente d’ingrandimento per la diffusione di informazioni e dati sui nativi digitali, offrendo, grazie al Comitato Scientifico, report esclusivi che danno la possibilità di scoprire sentimenti e nuovi trend emergenti attraverso dati verificati. Oggi la rosa dei nomi del Comitato Scientifico di ObservatoryZed si arricchisce con l’ingresso di Paola Tuè, Market Research Director di Blogmeter, come dichiara Alessandro La Rosa, Founder e VicePresidente di ObservatoryZed, nonché Founder & CEO di Creation Dose: “Gli obiettivi comuni di ObservatoryZed e BlogMeter sono di implementare e consolidare le informazioni che riguardano Millennials, GenZ e Alpha, gli influencer della nostra quotidianità. BlogMeter mette sul tavolo l’esperienza di Paola Tuè che rappresenta un valore aggiunto al Comitato Scientifico e che ci dimostra come ObservatoryZed rappresenti sempre più un punto di riferimento per le aziende che decidono di investire nelle Nuove Generazioni”

Il Comitato Scientifico di ObservatoryZed, composto da professionisti del settore, analizza e ottiene insight verificati e precisi, divulgando informazioni relative al rapporto tra le Nuove Generazioni e i loro interessi. Nel team troviamo nomi di spicco come Giovanni Boccia Artieri, Professore e Direttore del Dipartimento di Scienze della comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali presso l’Università di Urbino, Andrea Santagata, Direttore Generale di Mondadori Media o ancora Antonio Pavolini, Business Analyst & Digital Media TIM. Paola Tuè, alla guida del reparto di Market Research di BlogMeter, diventa quindi, la ventitreesima componente del ObservatoryZed. Per dieci anni è stata componente del Dipartimento per gli Studi Qualitativi di Ispo, di cui sette come Direttore. Inizia a collaborare come consulente esterna per BlogMeter, unendosi ufficialmente al team a marzo 2019 in qualità di Research Manager, con l’obiettivo di far conoscere tutte le potenzialità della ricerca e del supporto data-driven per le aziende. Oggi, si unisce all’Osservatorio: “Per me e Blogmeter è un onore entrare a far parte del Comitato. Da sempre crediamo che la strada per generare conoscenza nel mondo stia innanzitutto nell’integrazione tra realtà, modalità e intelligenze differenti, proprio quello che succede all’interno dell’Osservatorio e del Comitato Scientifico. L’approccio data driven contribuisce a identificare e fare conoscere le modalità più efficaci per entrare in contatto con le Nuove Generazioni. Un approccio data driven ancora più condiviso.

Proprio l’approccio data driven è ciò su cui ObservatoryZed, parte di CreationDose, fonda i suoi studi. Grazie alla community e alle tecnologie proprietarie di CreationDose, l’Osservatorio organizza webinar ed eventi fisici e digitali per creare momenti di confronto che coinvolgono personalmente il mondo digital e non solo, come afferma Jacopo Paoletti,  Co-Founder & General Manager di CreationDose e già Partner & Advisor di OpenBox oltre che di diverse PMI e startup note nel panorama italiano: “Dall’unione del know-how del Comitato Scientifico e delle tecnologie proprietarie messe a disposizione da CreationDose riusciamo a fornire dati e insight mirati ad uno studio approfondito dei comportamenti delle NewGen, permettendo così di divulgare informazioni utili che mettono in contatto tutti i player del settore e creano importanti opportunità di business per le aziende che decidono di investire nelle Nuove Generazioni.”

Sono le Nuove Generazioni a rappresentare il potenziale inespresso sul quale le aziende dovrebbero investire e di cui CreationDose e l’Osservatorio rappresentano un punto di riferimento all’interno del panorama nazionale.

Per conoscere l’Osservatorio, candidarti membro del Comitato Scientifico o per associarti, visita il sito: observatoryzed.com

Articoli correlati

“La felicità ritrovala qui” Il claim della campagna pubblicitaria della Valle d’Aosta per l’inverno 2022/2023 firmata da White Red & Green

01 Dicembre, 2022

Oggi, giovedì 1° dicembre 2022, nella sala conferenze della Biblioteca regionale BrunoSalvadori, l’Assessorato dei Beni...

Continua a leggere

Tuttofood sceglie Agenzia Yes! S.p.A per la digital strategy 2023

30 Novembre, 2022

TUTTOFOOD, la fiera b2b per l’ecosistema agro-alimentare, punto di riferimento nazionale e internazionale, ha scelto...

Continua a leggere

Telefono Azzurro, dalla parte dei bambini 35 anni in un racconto di Armando Testa.

30 Novembre, 2022

Telefono Azzurro racconta i suoi 35 anni di attività a supporto dell’infanzia e dell’adolescenza nella...

Continua a leggere