News / attualità

04 Maggio, 2016
BikeMi, il famoso servizio di bike sharing del Comune di Milano, si evolve pensando ai più piccoli. Lo scorso sabato, infatti, è stato inaugurato Junior BikeMi, il nuovo servizio pensato per i giovani ciclisti di età compresa tra i 6 e i 10 anni, grazie al quale sarà possibile prelevare in contemporanea una bici per adulti e fino a tre bici per bambini per ciascuna famiglia.





A supportare questa iniziativa un partner d’eccezione: Pizzardi Editore, azienda leader nel settore delle figurine, famosa per gli “Amici Cucciolotti”, da sempre attenta ai più piccoli.


L’iniziativa, realizzata in collaborazione con Clear Channel, rientra nella strategia di planning curata da Initiative, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands, che è riuscita a sfruttare un’occasione perfetta per promuovere i valori di condivisione della famiglia centrali per il brand, con l’obiettivo di parlare a un pubblico sia di adulti sia di piccini.





A partire dal giorno dell’inaugurazione e per tutto il mese di Maggio, “Amici Cucciolotti”, collezione di figurine che educa i bambini ai temi dell’ambiente e del rispetto degli animali, sarà presente nelle stazioni di bike sharing di Milano. L’attività prevede la sponsorizzazione di diversi servizi: dalla Top Station Kids di Piazza Castello alle dieci Premium Station di Milano, fino alla personalizzazione di sessanta Mini-Bici abbellite con adesivi dedicate agli “Amici Cucciolotti”.





“Pizzardi Editore da sempre pone l’accento su importanti valori educativi quali il rispetto degli animali e dell’ambiente – ha commentato Vita Piccinini, Managing Director di Initiative - raccontati attraverso gli “Amici Cucciolotti”. Con questa nuova iniziativa, attraverso la promozione dell’uso della bicicletta in città, l’idea è quella di sottolineare nella vita di tutti i giorni gli aspetti social e green allineati al posizionamento dell’editore.”





Anche Enrico Milani – Direct Clients Division Director di Clear Channel Italia – ha commentato: “Il Bike sharing si rivela essere, sempre più, un mezzo duttile e capace di offrire diverse opportunità di comunicazione, in grado di supportare con efficacia le diverse esigenze degli advertiser. Un esempio di creatività e approccio innovativo è rappresentato da Pizzardi Editore che ha deciso di legarsi, in qualità di “primo sponsor”, all’innovativo ed unico servizio al mondo di Junior BikeMi. Siamo molto soddisfatti che Pizzardi Editore, supportato nella scelta da Initiative, abbia deciso di abbinare il proprio Brand a BikeMi”. ')}

Articoli correlati

Melinda su Rai1 nella serie tv “Bella da morire” supporta la strategia multimediale firmata da Nadler Larimer & Martinelli

01 Aprile, 2020

Una prima tv su un tema importante come quello del femminicidio: dal 15 marzo, per...

Continua a leggere

Parte la nuova campagna Canali&C

01 Aprile, 2020

Canali&C, l'agenzia di marketing e comunicazione con sedi a Reggio Emilia, Milano e Udine, ha...

Continua a leggere

Ainem, in collaborazione con AIDA Partners, promuove “Inspiring Words”: il significato e l’impatto cognitivo-emozionale di cento parole e concetti del tempo del Covid-19

31 Marzo, 2020

Ainem (Associazione Italiana Neuromarketing), in collaborazione con AIDA Partners, ha deciso di promuovere il progetto...

Continua a leggere

Taste of Europe: l’Europa che incontra il mondo ha la firma creativa di Coo’ee

31 Marzo, 2020

Dopo 3 anni si conclude Taste of Europe, il progetto cofinanziato dalla Comunità Europea e...

Continua a leggere