News / attualità

22 Gennaio, 2020

Il Gruppo Roncaglia ha realizzato la nuova campagna per Rosaria, l’arancia rossa di Sicilia più conosciuta dagli italiani. Creato dall’agenzia circa 15 anni fa, Il brand Rosaria è divenuto riconoscibile ed affermato a livello nazionale grazie alla rinnovata fiducia da parte della Pannitteri, un’azienda che ha avuto il coraggio di innovare in un segmento indifferenziato come quello dell’ortofrutta.

La campagna 2019-2020 si identifica con Lio, l’elefante goloso di arance protagonista del nuovo spot. Un personaggio con un forte riferimento a un territorio che rappresenta il cuore della produzione agrumicola siciliana e italiana: “U Liotru” è infatti il nome confidenziale dato dai catanesi alla Fontana dell'Elefante in piazza Duomo, il complesso monumentale simbolo della città costituito da un elefante di basalto nero con in groppa una colonna in stile egizio. A ispirare Lio, l'origine stessa della parola arancia, che proviene dal sanscrito nâga-rang’a, ovvero "frutto preferito dagli elefanti". Ma Lio è anche un modernissimo 3D character, simpatico e dispettoso, che ben incarna l’evoluzione dell’azienda.

“La nuova campagna, affidata a una agenzia importante come il Gruppo Roncaglia, vuole segnare un deciso cambiamento rispetto al passato della nostra strategia di comunicazione, emancipandosi da una visione troppo tradizionale della Sicilia pur facendo un chiaro riferimento al territorio di origine”, afferma Aurelio Pannitteri, presidente di OP Rosaria.

La campagna 2019-2020 evolve attraverso diversi canali: in tv (da dicembre sulle reti Mediaset e da gennaio sulla RAI e su Sky, terrestre e satellitare); al cinema (da dicembre fino alla fine di aprile nei circuiti cinema delle catene Moviemedia, UCI e The Space); in radio (RAI, Mediamond e RTL).

Particolarmente articolata la presenza sui social media, che raccontano con ironia il nuovo personaggio. La campagna social è incentrata su una nuova musica di genere trap, mirata ad intercettare e fidelizzare quella nuova fascia di pubblico in cui si collocano i prossimi responsabili acquisto nel largo consumo. Anche il sito di Rosaria ha ricevuto un robusto refresh, sfruttando in molte pagine la simpatia di Lio.

“Abbiamo seguito Rosaria dalla creazione del nome e del logo al lancio delle confezioni; dalle telepromozioni alle campagne con testimonial eccellenti. Siamo dunque felicissimi di accompagnarla in questa sua ultima evoluzione – sottolinea Paolo Roncaglia, presidente CdA del Gruppo – e proseguiamo con orgoglio questa partnership all’insegna dell’innovazione, dove qualità del prodotto e qualità della comunicazione si uniscono in una visione strategica condivisa”.

Guarda il video

Articoli correlati

Tribe lancia la campagna “Fresca come alla spina” per Tuborg

25 Maggio, 2020

Grandi novità in casa Tuborg che, grazie a Tribe, realizza una campagna native digital per il lancio del progetto “Fresca come...

Continua a leggere

ENGIE presenta “Clima PESOZERO” Energia 100% green e risparmio in bolletta. Firma The Big Now/mcgarrybowen

22 Maggio, 2020

6 registi in lockdown creano – in casa propria - lo spot ‘Clima PESOZERO’ di...

Continua a leggere

Campagne post lockdown: Gruppo Piaggio reinventa la social distancing con The Ad Store Italia

22 Maggio, 2020

Gruppo Piaggio sceglie di giocare un ruolo attivo nella ripresa, facendo leva sul desiderio di...

Continua a leggere

Sta suonando la campanella: la scuola di cucina Negroni è al via... con YAM112003

22 Maggio, 2020

Nostalgia dei banchi di scuola? Voglia di tornare in classe? Per stimolare la creatività dei...

Continua a leggere