News / attualità

23 Luglio, 2019

Georgia Ferraro e Nicola Cellemme, approdati in agenzia lo scorso anno, assumono la carica di direttori creativi dopo un periodo di successi nazionali e internazionali, tra cui la vittoria delle gare MediaWorld, Birra Messina del gruppo Heineken e Yamaha Motor Europe, di cui l’agenzia sarà HUB europeo. “In un momento in cui tutti sostituiscono i Mad Men con i Maths Men - dichiara Nicola Belli, consigliere delegato di AT- noi andiamo avanti per la nostra strada: sempre più pazzi per la creatività. Nicola e Georgia hanno dimostrato in poco tempo e con tanti risultati di condividere questa pazzia. La loro nomina andrà a rinforzare la direzione creativa del gruppo Armando Testa. Benvenuti!”

“Siamo davvero orgogliosi di essere stati investiti di questo ruolo e di avere la possibilità, insieme a questo fantastico team, di portare in alto la bandiera della testianità in Italia e nel mondo - dichiarano Georgia e Nicola - siamo sempre stati affascinati dalla storia di Armando Testa, dalla forza e dall’immediatezza delle sue campagne, ma quello che ci ha conquistato e fatto innamorare è stato quello che abbiamo trovato una volta qui: un’agenzia vibrante e viva, proiettata al futuro e a tutto quello che è diverso e originale, un gruppo appassionato che mette la creatività sempre prima di tutto, costellato di professionalità di ogni tipo che rendono ogni brainstorming un momento di scambio e ispirazione continua.” ')}

Articoli correlati

Vittoria per l’agenzia Fkdesign al "21esimo Interactive Key Award"

10 Luglio, 2020

L’agenzia di comunicazione guidata da Federico Frasson si aggiudica il premio per il miglior progetto...

Continua a leggere

TEND firma la nuova campagna Gioielli di Valenza

10 Luglio, 2020

Al via la nuova campagna crossmedia di GIOIELLI DI VALENZA ideata, realizzata e pianificata da...

Continua a leggere

TBWA\Italia presenta BOLT la content factory del Gruppo guidata da Nicola Lampugnani

10 Luglio, 2020

Nasce BOLT, la content factory del Gruppo TBWA\Italia guidata da Nicola Lampugnani, Amministratore Delegato della...

Continua a leggere