News / attualità

18 Giugno, 2020

Bacardi, storica azienda di produzione e vendita di spirits, conosciuta in tutto il mondo per il suo celebre Rum si affida a Promomedia - agenzia associata UNA e Confindustria Intellect - per le attività di instore promotion, merchandising e category management.
“Siamo molto soddisfatti di questa nuova acquisizione” commenta Giorgia Pentasuglia National Key Account di Promomedia “Vincere questa gara è stata per noi una bella sfida e una grande soddisfazione”.

L’azienda, presente in Italia con lo stabilimento di produzione storico di Pessione, nel Torinese, ha di recente inaugurato una sede a Milano, considerata una delle capitali più influenti della mixology grazie alla sua “cultura del cocktail” e la sua affinità con la moda e il lusso, settori che si coniugano perfettamente con lo stile dei brand premium della casa.

“Il cocktail è un fattore culturale per la nostra generazione - aggiunge Giorgia Pentasuglia – e questa pandemia ce lo ha dimostrato. Fino a pochi mesi fa nelle nostre abitudini quotidiane c’era il cocktail con gli amici, dopo il lavoro. Quando è arrivato il lockdown tutto è cambiato, ma nel carrello degli italiani non sono mai mancate le farine, il lievito e gli alcolici. Questo perché siamo una generazione resiliente che sa adattarsi al cambiamento senza rinunciare a ciò che ci fa stare bene come la socialità, e l’aperitivo ne è la massima espressione. Ci siamo trasformati in chef ma anche in bartender, trasformando le cene al ristorante in cene domestiche e gli happy hour in aperiskype”.

Proprio per questo motivo, nella fase che stiamo attraversando che ci vede in timida ripresa delle nostre abitudini e della nostra normalità, le attività più importanti all’interno del punto di vendita sono rappresentate dall’allestimento dello scaffale che, senza l’ausilio delle promoter diviene centrale nel processo di approccio al consumatore, e il category management.

“Sappiamo tutti quanto sia importante l’impatto visivo nel processo di acquisto dei consumatori e quanto sia strategico il posizionamento dei prodotti sullo scaffale – conclude Giorgiaproprio per questo abbiamo implementato un software con cui realizziamo planogrammi completi e realistici, che ci permette di supportare i manager d’azienda nella definizione delle strategie di allestimento dello scaffale e trasferire ai merchandiser un output preciso che snellisce in modo importante la fase strettamente operativa”.

Articoli correlati

Super Agency firma la campagna multichannel “Weber, Forever.” per l’Italia

14 Giugno, 2024

Per il quarto anno consecutivo l’agenzia di Castelfranco Veneto cura le attività digitali del brand...

Continua a leggere

Dentsu e Nuxe presentano la nuova campagna TV per il best-seller Huile Prodigieuse

13 Giugno, 2024

La campagna rappresenta il terzo flight di una strategia di comunicazione più ampia e innovativa...

Continua a leggere

Burson:  ridefinire il ruolo della reputazione come vantaggio competitivo per i clienti. 

13 Giugno, 2024

Un forte heritage di creatività e innovazione al servizio della creazione di valore. Presentati il nuovo...

Continua a leggere

“Mediterraneo, un mare di dolore””, la nuova campagna di MedReAct e Different per la salvaguardia degli ecosistemi marini.

13 Giugno, 2024

MedReAct, lancia la nuova campagna “Mediterraneo, un mare di dolore” ideata e realizzata insieme a...

Continua a leggere