News / attualità

08 Maggio, 2017

La Borsa Internazionale del Turismo e Inventa TRO annunciano i risultati dell’ultimo anno di collaborazione nell'ambito della digital social strategy, anticipati dalla dichiarazione di Antonio Magaraci, Country Head di Inventa TRO: “La maggiore soddisfazione è veder crescere anno dopo anno i risultati digital di BIT, manifestazione di cui seguiamo le attività social da tre anni. Quest’anno, poi, i numeri sono davvero eccezionali grazie ad una strategia social particolarmente centrata sull’esperienza digitale dei diversi target”.

Per il terzo anno consecutivo BIT ha affidato a Inventa TRO (precedentemente Inventa CPM) il progetto strategico e creativo per le attività social. L’approccio ideato da Inventa TRO ha visto in primo luogo lo sviluppo di un’attività continuativa, volta a far vivere l’experience BIT per l’intero anno e non solo durante i giorni della manifestazione. Per questo è stato implementato e contestualizzato nel blog BIT.NOW il ruolo del sito www.bit.fieramilano.it come piattaforma di contenuti dedicati al settore e ai partner della manifestazione.

In secondo luogo, è stato sviluppato un piano editoriale continuativo per i canali social della BIT (Facebook, Twitter, Instagram), che ha visto la diffusione di messaggi targettizzati, la divulgazione dei principali trend del settore e la pubblicazione di interviste dedicate. L’attività si è articolata su tutti i social del cliente con l’obiettivo di coinvolgere il target e condividere i valori e gli obiettivi di BIT, con una crescita della fanbase durante l’anno del 25% su Facebook e quasi del 65% su Instagram.

Infine, Inventa TRO ha sostenuto gli eventi di apertura e tutti gli appuntamenti dell’edizione 2017 di BIT, attraverso un’attività “live” su tutti i social, portando #BIT2017 tra le prime posizioni dei trending topic italiani su Twitter. Ma non solo. Oltre a socializzare i contenuti presentati, ha gestito il delicato servizio di customer care, rispondendo prontamente alle richieste pervenute tramite i social media, con un tasso di risposta su Facebook del 100%.

Il lavoro condotto nel corso dell’anno e l’attività di social activation durante i giorni della fiera hanno contribuito a portare al successo l’edizione 2017 della BIT. La manifestazione si è, infatti, conclusa con il consenso del pubblico in termini di visitatori in fiera - circa 50.000 persone, con oltre 7500 partecipanti ai 120 convegni organizzati - e di coinvolgimento online con un reach di 2.189.912 persone (+54% rispetto all'anno scorso), con un engagement di 13.900 interazioni e 16.800.000 views (+100% rispetto all'anno scorso). ')}

Articoli correlati

Anthea Group sceglie Milk adv.

04 Agosto, 2020

Il rinnovamento messo in atto da Milk adv si conferma vincente con la terza acquisizione...

Continua a leggere

Studiowiki firma due progetti di destination design sul lago Maggiore

03 Agosto, 2020

Un marchio aperto capace di accogliere e implementare le località che compongono il territorio con...

Continua a leggere

La schiuma Dicloreum antinfiammatorio locale torna in campagna con McCann e Initiative

31 Luglio, 2020

Posture scorrette, bruschi movimenti, poca attività fisica mettono a dura prova il nostro corpo. In...

Continua a leggere

Generazione Z: un giovane su quattro in Italia fuori dai social network a difesa della privacy e del proprio benessere.

31 Luglio, 2020

Dall’ultimo Digital Society Index globale di Dentsu Aegis Network emerge che i giovani tra i 18...

Continua a leggere