News / attualità

23 Febbraio, 2018

Il marchio Bonduelle Minute è uno dei fiori all'occhiello del portfolio della nota casa d’oltralpe. Le verdure della linea infatti, sono le uniche del mercato ad essere cotte al vapore con un sistema brevettato che ne conserva inalterati colore, sapore e consistenza. Al vantaggio della qualità uniscono quello della massima resa e di una pronta esecuzione, aspetto questo molto apprezzato nella ristorazione moderna.

Expansion Group ha adottato lo stesso format per parlare ai due target di elezione: chef e bar owners.

"Abbiamo solo modulato leggermente la promessa puntando più sulla qualità nel rivolgerci ai cuochi ed evidenziando la velocità di esecuzione nel parlare ai proprietari di bar" commenta Stefania Lotti marketing manager di Bonduelle.

La campagna stampa, veicolata su alcune delle principali riviste di settore, è stata affiancata da materiali di supporto tra cui il nuovo catalogo di linea e un ricettario. Alla campagna hanno prestato la loro immagine lo chef Marco Martini dell’Osteria dei Vinattieri di San Donato (Mi) e Massimo Cantù, proprietario del Dedans Bar di Milano. ')}

Articoli correlati

Tuttofood sceglie Agenzia Yes! S.p.A per la digital strategy 2023

30 Novembre, 2022

TUTTOFOOD, la fiera b2b per l’ecosistema agro-alimentare, punto di riferimento nazionale e internazionale, ha scelto...

Continua a leggere

Telefono Azzurro, dalla parte dei bambini 35 anni in un racconto di Armando Testa.

30 Novembre, 2022

Telefono Azzurro racconta i suoi 35 anni di attività a supporto dell’infanzia e dell’adolescenza nella...

Continua a leggere

Impresoft Group sceglie Coo’ee Italia: rebranding e architettura di marca

30 Novembre, 2022

Impresoft Group ha deciso di affidarsi a Coo’ee Italia, agenzia associata UNA e guidata dal...

Continua a leggere

KIKO Milano sceglie Ogilvy Italia per comunicare in Europa con una nuova campagna affissioni: "From Milano with beauty"

29 Novembre, 2022

KIKO Milano ricomincia da Milano, la città dove è nata e che ispira ogni aspetto ...

Continua a leggere