News / attualità

19 Ottobre, 2021

Non porre limiti alla creatività unendo ciò che, apparentemente, appartiene a mondi diversi. L’unicità e l’originalità sono date proprio dalla diversità.

Questo il messaggio del nuovo spot di Tigotà: raccontare in maniera scherzosa le azioni della vita quotidiana che diventano altro attraverso un gioco di percezioni e di creativo accostamento di immagini, colori, persone e oggetti.

Il filmato, diretto dal regista spagnolo Nicolas Caicoya, ideato da Nadler Larimer & Martinelli e prodotto dalla BRW Filmland con colonna sonora originale “About you” cantata da Demi LaVoyce Hairston, è stato lanciato in televisione dal brand leader in Italia per la vendita di prodotti di cosmesi, cura della persona e pulizia della casa che conta più di 650 punti vendita sul territorio nazionale.

Simili ma estremamente diversi: lo spazzolone divide lo schermo con il cane Giuditta, i palloncini colorati diventano caps per il bucato, lo spruzzo del profumo è una nevicata da cui ci si ripara con un ombrello, il tagliaerba si trasforma in rasoio e lo smalto rosa cola come glassa su un gustoso gelato.

I prodotti che usiamo nella vita quotidiana diventano altro, dipende da che angolazione li si guarda.

E così anche alcuni degli attori in realtà sono dei collaboratori Tigotà, il brand ha infatti coinvolto i propri dipendenti nello spot, aprendo nei mesi precedenti un casting per dare la possibilità a chi lo desiderasse di candidarsi.

La casa di produzione ha vagliato le adesioni al progetto raccolte dall’azienda e ha selezionato Cristiana, Lorenzo e Ramona che hanno preso parte alle riprese dando libero sfogo alla propria passione per la recitazione.

“È stata un’esperienza stimolante e di accrescimento personale – racconta Ramona - ho fatto per tanti anni danza a livello professionale anche come insegnante, amo il mondo dello spettacolo. Questa opportunità mi ha permesso di superare i miei limiti”.

Mentre Lorenzo, con una passione sfrenata per il teatro, dice “Quando sei attorniato da professionisti sul set pensi subito “non è il mio mestiere”, ma poi ti accorgi che basta credere in se stessi e la percezione che hai di te cambia. Puoi essere tutto ciò che vuoi”.

Cristiana invece è passata dall’altra parte della telecamera “Ho fatto teatro e studiato canto e non nego che mi sentivo totalmente a mio agio. Da ex truccatrice professionista, sono sempre stata io a preparare il make-up per modelli. Questa volta ero dall’altra parte ed è stato davvero emozionante”.

Il brand nell’ultimo anno ha lanciato anche Go’ Radio il primo format di radio in store con contenuti originali.

Oltre alle interviste a personaggi del calibro di Maria Grazia Cucinotta, Claudio Lippi, Orietta Berti, Sergio Cammariere, Giancarlo Magalli, Lodo Guenzi, Roby Facchinetti, Pif, Irene Grandi e molti altri artisti che si sono alternati ai microfoni del programma in ogni puntata c’è la testimonianza di uno degli oltre 5mila collaboratori che può così raccontarsi e raccontare le proprie passioni e progetti.

“Dal nuovo spot fino a Go’ Radio abbiamo pensato di mettere al centro dei progetti di comunicazione i nostri collaboratori – spiega Pericle Ciatto, responsabile Marketing di Tigotàsono donne e uomini che ogni giorno con il loro lavoro ci permettono di raggiungere risultati importanti e abbiamo voluto coinvolgerli in maniera originale”.

Guarda il video

Articoli correlati

“La felicità ritrovala qui” Il claim della campagna pubblicitaria della Valle d’Aosta per l’inverno 2022/2023 firmata da White Red & Green

01 Dicembre, 2022

Oggi, giovedì 1° dicembre 2022, nella sala conferenze della Biblioteca regionale BrunoSalvadori, l’Assessorato dei Beni...

Continua a leggere

Tuttofood sceglie Agenzia Yes! S.p.A per la digital strategy 2023

30 Novembre, 2022

TUTTOFOOD, la fiera b2b per l’ecosistema agro-alimentare, punto di riferimento nazionale e internazionale, ha scelto...

Continua a leggere

Telefono Azzurro, dalla parte dei bambini 35 anni in un racconto di Armando Testa.

30 Novembre, 2022

Telefono Azzurro racconta i suoi 35 anni di attività a supporto dell’infanzia e dell’adolescenza nella...

Continua a leggere