News / attualità

17 Dicembre, 2020

In tempo di Covid occorre immaginare possibilità nuove sia per la comunicazione sia per il business. Questo è stato l’input che Comunico ha fornito a Urmet, leader globale della videocitofonia e della sicurezza, per organizzare la sua convention annuale.

L’agenzia, associata a UNA - Aziende della Comunicazione Unite, ha reso l’evento davvero memorabile, realizzando un format inedito che ha unito le caratteristiche della conference call, del webinar e dello show televisivo.
Lo scorso 15 dicembre tutta la forza vendita di Urmet ha avuto la possibilità di essere intrattenuta su una piattaforma digitale lungo l’intera mattinata, tenendo sempre alta la soglia di attenzione. Durante l’incontro sono intervenuti i vertici aziendali e tutti i livelli della rete vendita italiana di Urmet, senza che nessuno di loro si spostasse dal luogo di lavoro o di residenza.
Scelta che è risultata premiante per le notevoli efficienze organizzative e che ha dimostrato ampi risultati in termini di efficacia delle presentazioni e di engagement dell’audience.

Comunico, per l’organizzazione dell’evento, ha avuto il privilegio di essere affiancata alla regia da Fabrizio Montagner, storico autore di Scherzi a Parte, e dalla “Iena” Tiziano Lamberti che ha condotto l’intero evento spalleggiato, nell’inedita veste di co-conduttore, dal Direttore Vendite Italia di Urmet Elio Limonta.
Durante il live sono stati illustrati i risultati del 2020 insieme ai nuovi progetti e alle aspettative per il 2021.
La formula di conduzione ha preservato l’istituzionalità dei contenuti, associando al tempo stesso momenti di intrattenimento divertenti: grazie a gag e situazioni comiche sceneggiate la platea ha avuto modo di assimilare tutti i presupposti di business in maniera coinvolgente.

Così Elio Limonta per Urmet: “La proposta dell’agenzia è stata premiata per la capacità di rendere rilevante l’uso del mezzo tecnologico, che da scelta di ripiego obbligata si è trasformato in strumento di efficienza ed engagement. La parte autoriale del programma ci ha visti direttamente coinvolti come azienda sin dal principio e ciò è stato determinante per mantenere il focus sul business miscelando con efficacia i momenti più divertenti.”

Carmelo Cadili, Chief Strategy Officer e partner di Comunico, ha invece sottolineato come “sono queste le possibilità che amiamo immaginare. La sinergia con il cliente è stata totale sin dalle prime fasi in cui abbiamo suggerito l’idea. Siamo felici di aver contribuito a realizzare un nuovo format che ci ha permesso di confortarci con tecniche e linguaggi nuovi. Un bel modo per concludere l’anno in modo incoraggiante per il futuro”.

Articoli correlati

UM riunisce la community globale per la 7a edizione dell’Impact Day

19 Luglio, 2024

Più di 3.200 dipendenti, oltre 50 Paesi coinvolti che si ritrovano tutti nello stesso giorno...

Continua a leggere

UNA entra a far parte di Ad Net Zero: un passo avanti verso la sostenibilità del settore pubblicitario

18 Luglio, 2024

UNA - Aziende della Comunicazione Unite è orgogliosa di annunciare il suo ingresso in Ad...

Continua a leggere

Paola Garifi nuovo componente del CDA di Eprcomunicazione S.p.A. Società Benefit

18 Luglio, 2024

Eprcomunicazione S.p.A. Società Benefit, quotata all’Euronext Growth Milan e associata UNA, specializzata nella comunicazione e...

Continua a leggere

Super Agency: continua il trend di crescita

18 Luglio, 2024

Approvato il bilancio 2023: per il terzo anno consecutivo l’agenzia di Castelfranco Veneto supera il...

Continua a leggere