News / attualità

10 Maggio, 2016

Cooee cura la comunicazione del Consorzio modenese al Cibus, il Salone Internazionale dell’Alimentazione che si svolge a Parma dal 9 al 12 maggio, e che è punto di riferimento nel settore agroalimentare del Food & Retail.

Affiancato da Cooee, il Consorzio del Prosciutto di Modena ha organizzato per il 10 maggio alle 17.30 una degustazione con lo chef modenese Daniele Reponi, noto al grande pubblico per la partecipazione a “La Prova del Cuoco” (Rai1). In quest’occasione, lo chef darà vita a quattro panini gourmet che abbinano il prosciutto di Modena ad altri prodotti tipici del territorio.

Pubblicizzato attraverso canali online e offline, all’evento sono stati invitati importati foodblogger italiani. «Collaboriamo da oltre dieci anni con il Consorzio, e da un paio d’anni ne gestiamo anche la parte social», spiega Mauro Miglioranzi, CEO di Cooee, «l’evento ha già avuto un’ottima visibilità online anche grazie alla community che siamo riusciti a creare nel corso degli ultimi mesi».

Tra i prossimi progetti per il Consorzio del Prosciutto di Modena c’è la campagna ADV dedicata al mondo della ristorazione, che andrà ad accrescere la visibilità del Consorzio e del suo prodotto. ')}

Articoli correlati

Anthea Group sceglie Milk adv.

04 Agosto, 2020

Il rinnovamento messo in atto da Milk adv si conferma vincente con la terza acquisizione...

Continua a leggere

Studiowiki firma due progetti di destination design sul lago Maggiore

03 Agosto, 2020

Un marchio aperto capace di accogliere e implementare le località che compongono il territorio con...

Continua a leggere

La schiuma Dicloreum antinfiammatorio locale torna in campagna con McCann e Initiative

31 Luglio, 2020

Posture scorrette, bruschi movimenti, poca attività fisica mettono a dura prova il nostro corpo. In...

Continua a leggere

Generazione Z: un giovane su quattro in Italia fuori dai social network a difesa della privacy e del proprio benessere.

31 Luglio, 2020

Dall’ultimo Digital Society Index globale di Dentsu Aegis Network emerge che i giovani tra i 18...

Continua a leggere