News / attualità

27 Febbraio, 2019

Save the Wall è il nome del nuovo progetto unconventional promosso da VI.P Val Venosta in collaborazione con lo street artist italiano Cibo, scelto e coordinato dal punto di vista strategico da Coo’ee.

Un progetto sostenibile che ha l’obiettivo di portare i colori e le mele Val Venosta in alcune tra le più importanti città italiane come Roma, Milano, Bologna, e che si integra con l’attività creativa che svolge Cibo: coprire i vandalismi e gli imbrattamenti sui muri con 8 opere d’arte raffiguranti frutta colorata.

Sulla falsa riga di «Save the World» il concetto è naturalmente accostabile all’arte come mezzo per arricchire il mondo di bellezza e per salvarlo. La sostenibilità della frutta Val Venosta si dimostra una base coerente per sviluppare una campagna di comunicazione multicanale amica del pianeta e dell’arte, con l’obiettivo comune sia a VI.P Val Venosta che a Cibo di salvare il mondo e i muri.

Coo’ee si occupa di gestire la comunicazione digitale e la pianificazione strategica degli eventi. ')}

Articoli correlati

We Are Social apre una nuove sede ad Amsterdam

03 Agosto, 2022

We Are Social prosegue nel suo percorso di crescita internazionale, annunciando l’apertura della nuova sede...

Continua a leggere

Fkdesign firma la campagna “Piccoli gesti” per Greenatural

03 Agosto, 2022

Il progetto lancia un appello ad agire nel quotidiano per cambiare il futuro del pianeta...

Continua a leggere

Snam rinnova l’incarico a OMD per la gestione delle attività di comunicazione

01 Agosto, 2022

A seguito di una procedura di gara che nelle ultime settimane ha visto il coinvolgimento...

Continua a leggere

La Territoriale UNA Triveneto si immerge nell’esperienza del metaverso

01 Agosto, 2022

“Quali sono le reali opportunità del mondo metaverso? Quali sono le sue aspettative e quali...

Continua a leggere