News / attualità

08 Aprile, 2022

Coo’ee, agenzia indipendente associata UNA, guidata dal CEO Mauro Miglioranzi, presenta il nuovo board in occasione dei nuovi traguardi raggiunti.

Una realtà quella di Coo’ee che percorre da tempo una strada fatta di innovazione e prospettive di comunicazione libera. Con il claim che ha segnato un nuovo modo di intendere la comunicazione “togliere, togliere, togliere” questo hub creativo mostra il suo cuore pulsante nelle ultime campagne realizzate, con un team che porta avanti una tradizione trentennale che si rinnova ad ogni nuovo impulso.

Mauro Miglioranzi, rispecchia quella fascia di persone che mettono prima le emozioni e i loro contrasti e poi la sincronia progettuale in accordo con le ambizioni del cliente. Aprire la visione italiana alla contaminazione internazionale, con una lunga esperienza di Miglioranzi in Australia come creativo, è stato uno dei passi principali di Coo’ee. Sostenitore della veridicità progettuale e delle scelte alternative che classificano molti lavori come indipendenti, Mauro ha saputo coordinare le diverse sezioni all’interno delle quali si muove ora una squadra di collaboratori e creativi che fanno di Coo’ee un nuovo modo di vivere facendo comunicazione.

Con lui al timone Alessandro Tosatto, vicentino, Direttore creativo, art di estrazione, da dieci anni in Coo’ee. La passione per la musica, per lo sport e la buona cucina, si sono da subito rivelate come aperture uniche ad una modalità di approccio al lavoro che mira al risultato vincente.

A sostenere la stessa linea è Massimo Ippolito, trentino, Vicedirettore creativo, come Alessandro, innamorato della musica e del design. Art e graphic designer, è sensibile alla cura del dettaglio. Da otto anni in Coo’ee.

La relazione con i budget dei clienti dell’agenzia da oltre dieci anni in Coo’ee, passano attraverso la precisione e la professionalità di Chiara Invidia, originaria di Varese, Key Account Manager, con una laurea in psicologia e specializzata in counseling.

Sono molti i partner e i brand che continuano a dimostrare interesse per l’approccio metodologico e la libertà di produrre idee distintive di Coo’ee, tra i tanti ricordiamo: IBM, Mele Valvenosta, Fondazione Buzzi, Old Wild West, Istituto Tumori di Milano, InJoB, Schüco, Bettio, Rossetto, Consorzio Prosciutto di Modena, Leoncini, Fattoria dei Sapori.

Articoli correlati

We Are Social apre una nuove sede ad Amsterdam

03 Agosto, 2022

We Are Social prosegue nel suo percorso di crescita internazionale, annunciando l’apertura della nuova sede...

Continua a leggere

Fkdesign firma la campagna “Piccoli gesti” per Greenatural

03 Agosto, 2022

Il progetto lancia un appello ad agire nel quotidiano per cambiare il futuro del pianeta...

Continua a leggere

Snam rinnova l’incarico a OMD per la gestione delle attività di comunicazione

01 Agosto, 2022

A seguito di una procedura di gara che nelle ultime settimane ha visto il coinvolgimento...

Continua a leggere

La Territoriale UNA Triveneto si immerge nell’esperienza del metaverso

01 Agosto, 2022

“Quali sono le reali opportunità del mondo metaverso? Quali sono le sue aspettative e quali...

Continua a leggere