News / attualità

26 Gennaio, 2024

Coo’ee, l’agenzia di origine australiana, associata UNA e guidata dal CEO Mauro Miglioranzi, affiancato dalla CFO Raffelina Paolini, grazie al supporto del Board composto da Alessandro Tosatto, Chief Creative Officer, Chiara Invidia, Chief Budget Officer e Responsabile HR, e Massimo Ippolito, Direttore Creativo, punta a raggiungere un + 20% di ricavi per il 2024 con nuovi clienti e nuovi collaboratori.

L’agenzia schiaccia l’acceleratore anche sul lato digital, con l’obiettivo di strutturarsi ulteriormente per essere sempre più strategica e competitiva sul mercato in termini di comunicazione digitale: social media management, design e sviluppo di web site, content marketing e digital advertising. A guidare il business digitale in Coo’ee c’è Giorgia Benetton supportata da Camilla Zorer per l’area social.

Coo'ee si propone sul mercato in modo distintivo come un’alternativa indipendente e sostenibile e che utilizza la forza della semplicità per aiutare imprese B2C, B2B e realtà del terzo settore a sviluppare i loro progetti di comunicazione integrata e di brand design.

L'agenzia confermando il posizionamento «togliere, togliere, togliere.», divenuto oramai una filosofia di lavoro che punta all’essenziale cercando di togliere il superfluo, è specializzata in strategia e creatività per branding e campagne di comunicazione multicanale. Coo'ee è riconosciuta per empatia, educazione e rispetto, valori fondamentali nella gestione di relazioni solide con i clienti-partner. Una caratteristica che contraddistingue l'agenzia sul mercato è l’assenza della figura dell’account, considerato un filtro a volte scomodo tra committente e agenzia, e viceversa.

Sul tema del new business, un’altra importante acquisizione, oltre a SkinLabo (budget di 3 milioni), sarà ufficializzata a febbraio. Sono inoltre in fase di definizione due nuove consultazioni (entrambe in finale) di cui a brevissimo si avrà la risposta.

Tra nuove acquisizioni, progetti in corso e in fase di partenza, ed espansione interna, l’agenzia sta crescendo giorno dopo giorno, senza mai tralasciare l’aspetto umano e qualitativo.

Coo'ee lavora per clienti quali SkinLabo, Mele Valvenosta, IBM, Mediaset, Rossetto, Impresoft, Tenax, Leoncini, Milwaukee, Consorzio prosciutto di Modena, Salvagnini, Fondazione Buzzi, Fondazione Città della Speranza, Europa Donna, Fondazione ICA, Festival del Cinema Nuovo e UPA Academy.

Sull'onda di questi obiettivi, il 2024 si presenta come un anno positivo e di crescita. Si prevede di incrementare il reparto creativo e l’area digital, ed affermarsi nel mondo della comunicazione, come un’alternativa indipendente nell’ambito della consulenza strategico-creativa a livello multicanale.

Articoli correlati

Yam112003 e Beko rinnovano la collaborazione per il 2024 e danno il via alla campagna “Casa Beko

22 Maggio, 2024

YAM112003 annuncia il rinnovo della collaborazione con BEKO per l'anno 2024 e dà il via...

Continua a leggere

Grey e Istituto Ganassini di nuovo insieme per il rilancio di Vitamindermina

22 Maggio, 2024

La sensibilità ci rende più fragili, più delicati e vulnerabili. E se parliamo di pelle,...

Continua a leggere

Giovani pubblicitari cercasi: il Grande Venerdì Di Enzo arriva a Messina

22 Maggio, 2024

Il 31 maggio l’Art Directors Club Italiano animerà 10 città italiane in contemporanea per la...

Continua a leggere

Digital Dictionary scelta da Amplifon per lo sviluppo delle competenze dei giovani talenti

22 Maggio, 2024

Una collaborazione ormai quinquennale nata con l’obiettivo di favorire e accelerare lo sviluppo di giovani...

Continua a leggere