News / attualità

21 Febbraio, 2024

Il 25 gennaio l’Osservatorio Travel Innovation del Politecnico di Milano ha organizzato il convegno dal titolo “Innovation Day 2024 Prossima fermata: sviluppo sostenibile“, che, oltre al consueto appuntamento con la fotografia analitica del mercato turistico al presente e la sua visione del futuro, celebrava il decimo anno di attività. Al termine dell’evento Filippo Renga, Direttore e anima dell’Osservatorio, ha chiamato “a sorpresa” sul palco Roberto Amarotto, Ceo di Creativa, per condividere gli applausi del “compleanno”.

Il motivo di questo omaggio lo racconta Roberto Amarotto:

“Durante l’edizione del TTG Incontri 2013, Filippo, percorrendo le accalcate corsie della fiera, si fermò allo stand di Creativa per chiedermi se potevo aiutarlo a dare il via a un progetto di ricerca nel settore del marketing turistico, che Il Politecnico di Milano aveva intenzione di sviluppare nell’ambito degli Osservatori Digital Innovation. Si accese subito una lampadina nella mia testa già predisposta per fare rete nell’associazionismo (all’epoca ero nel Consiglio Nazionale di Unicom, Unione delle imprese della comunicazione, ora diventata UNA, aziende della comunicazione unite) e lo portai subito a conoscere Sabina Fornasari, responsabile del marketing e della comunicazione del gruppo TTG. Ed ecco in azione il nostro trio dei visionari, che però non mollarono mai l’obiettivo.”

Da quel momento un susseguirsi di incontri a Torino, Milano e Rimini, telefonate continue, reciproci spalleggiamenti e l’idea diventò realtà il 10 ottobre del 2014, con il debutto dell’Osservatorio nell’appuntamento pubblico al TTG con il titolo “Turismo: Do you Digital?” e fu un successo: sold out di pubblico e tanti prestigiosi relatori.

Da quella volta furono tanti i passi che accompagnarono l’appuntamento annuale di chi opera nel turismo: dagli operatori ai territori, dai servizi alla comunicazione sino alle prospettive sul futuro.

Filippo Renga rafforzò subito il suo team: Alessandro Perego, Andrea Lamperti e successivamente Eleonora Lorenzini, attuale Direttore e poi tutte le protagoniste che hanno partecipato, da Federica Russo, ormai senior, alla new entry di Maria Margherita Mancini, il tutto sotto la guida di Umberto Bertelè, Chairman degli Osservatori Digital Innovation del Polimi.

Roberto Amarotto oltre alla concretizzazione della rete “leisure” fece incontrare l'allora Presidente sezione Piemonte e Valle d'Aosta Laura Echino di ADACI, l’associazione nazionale degli Acquisti e Supplier Management, che Creativa seguiva la comunicazione, con il team di Eleonora Lorenzini e Filippo Renga e insieme fecero nascere anche il secondo Osservatorio sul Business Travel, ora guidato da Andrea Guizzardi per completare la ricerca.

Insomma si può dire che è stata una “bella storia a lieto fine”, con protagonisti lungimiranti, determinati e anche benevolmente complici.

Articoli correlati

Benelli sceglie Agenzia Yes! S.p.a. come partner per le attività di ufficio stampa e per la digital strategy

23 Aprile, 2024

Benelli, storico marchio italiano, sinonimo di passione e innovazione nel mondo delle due ruote, ha...

Continua a leggere

Nuovo appuntamento per i più curiosi del marketing: EMG Different svela i brand memorabili in comunicazione.

22 Aprile, 2024

EMG Different, istituto di ricerche di mercato di Different, Communication Company parte di UNA –...

Continua a leggere

Cofidis Italia sceglie ancora Digital Dictionary per la crescita della Cofidis Academy

22 Aprile, 2024

La collaborazione tra Digital Dictionary e Cofidis continua, anche nel 2024. Il lavoro sinergico per...

Continua a leggere

Coo’ee vince il miglior restyling con Tenax ai Touchpoint Awards Identity

22 Aprile, 2024

Coo’ee Italia, agenzia associata UNA e guidata dal CEO Mauro Miglioranzi, è stata premiata, come...

Continua a leggere