News / attualità

01 Febbraio, 2021

Willeasy, società a vocazione sociale, sta sviluppando una piattaforma interamente dedicata all'accessibilità che permette alle persone con esigenze specifiche (disabilità, età avanzata, allergie/intolleranze alimentari etc.) di trovare gli eventi e le strutture attrezzate per le loro necessità, come ristoranti, hotel e musei.  CrowdM è orgogliosa di essere, sin dall’inizio, al fianco di Willeasy curandone la parte di comunicazione strategica. 

Silvio Stafuzza, CEO di CrowdM dichiara: “per me e la mia agenzia è un onore essere parte di questo progetto etico e civile. Siamo felici di mettere la nostra esperienza a supporto della lodevole attività di questa società. Crediamo nella forza e nella potenza del digitale con il quale lavoriamo quotidianamente. È stato quindi naturale sentirci parte della filosofia di Willeasy e metterci al servizio della loro comunicazione”

Oggi la società aggiunge una pietra miliare al suo percorso di crescita: è partita la campagna di equity crowdfunding su Crowdfundme a conferma dell’importanza e del prestigio che il progetto ricopre. 

Per aderire alla campagna e supportare il progetto: https://www.crowdfundme.it/projects/willeasy/

Il progetto nasce dall’Associazione Io ci Vado, la Startup innovativa a vocazione sociale WillEasy srl con la collaborazione di CrowdM Italy e MyFood. Il progetto Willeasy Place, è patrocinato da Anci Fvg e da Confesercenti Udine, che si sono unite per offrire supporto ad aziende e clienti.

Muoversi per necessità o per svago, con serenità e senza paure, è un problema più grande di quanto si possa pensare: secondo un’analisi della società basata su dati Istat e Doxa, 20 milioni di persone in Italia hanno esigenze legate all’accessibilità e spesso rinunciano a fare un’esperienza (andare in vacanza, partecipare a un evento, visitare un museo, andare a cena al ristorante) solo perché non trovano le informazioni di cui hanno bisogno per soddisfare le proprie esigenze. Comprendere e identificare le informazioni di cui le persone hanno realmente bisogno, raccoglierle e renderle disponibili è una grande opportunità di business per molte attività (che riducono il rischio di perdere clienti con necessità specifiche) e allo stesso tempo un’occasione unica per implementare un progetto su scala nazionale dal fortissimo impatto sociale. Il servizio Willeasy, secondo le previsioni, verrà lanciato sul mercato nel primo trimestre 2021.

Articoli correlati

Aperte le iscrizioni fino al 6 ottobre, early bird fino al 31 agosto

15 Luglio, 2024

Per la XIII edizione una nuova veste grafica e l’impatto come nuovo criterio di valutazione...

Continua a leggere

105XMasters: sport e adrenalina in spiaggia con Carnidyn e Initiative

15 Luglio, 2024

L’agenzia supporta il progetto speciale del brand tra inclusione e sostenibilità. CARNIDYN, linea di integratori...

Continua a leggere

Sisal sceglie Digital Dictionary per la propria strategia di comunicazione dell’employer branding aziendale

15 Luglio, 2024

Una collaborazione nata nel 2022 che ha avuto come obiettivo quello di definire una strategia...

Continua a leggere

Il progetto di field marketing ideato da Tend “La Raccolta Gira l’Italia” arriva a Senigallia con X-Masters e Radio 105.

15 Luglio, 2024

Partita da Casa Kiss Kiss durante Sanremo, “La Raccolta Gira l’Italia” è un ricco calendario...

Continua a leggere