News / attualità

12 Giugno, 2023

“Per il mondo della comunicazione italiana, Silvio Berlusconi è stato sicuramente il più grande innovatore degli ultimi 40 anni, colui che ha affrontato con audacia e intuizioni geniali il rischio e l’opportunità di cambiare le regole del gioco e ce l’ha fatta”, ricorda Davide Arduini, Presidente di UNA. “Nell’editoria, nella comunicazione, nel modo di «fare televisione», Berlusconi verrà ricordato come l’imprenditore che, uscendo dalla sua comfort zone, ha introdotto la televisione commerciale in Italia, creando un nuovo linguaggio, complementare a quello necessariamente istituzionale e vincolato del servizio pubblico, in cui gli Italiani potessero “dialogare” con il mezzo televisivo. La televisione di Silvio Berlusconi, con la sua pulsante modernità, ha destrutturato il concetto stesso di spettatore attraverso un’azione comunicativa di coinvolgimento diretto e totale. Che si è evoluta parallelamente alle evoluzioni sociali e culturali del Paese. Per questo, oggi, si conclude un’era. Anche se la forza propulsiva di Silvio Berlusconi non si esaurirà con la sua scomparsa, non avrà più lo stesso vigore. Ed è una perdita per tutti noi. Come comunicatori e come cittadini”.

Articoli correlati

Yam112003 e Beko rinnovano la collaborazione per il 2024 e danno il via alla campagna “Casa Beko

22 Maggio, 2024

YAM112003 annuncia il rinnovo della collaborazione con BEKO per l'anno 2024 e dà il via...

Continua a leggere

Grey e Istituto Ganassini di nuovo insieme per il rilancio di Vitamindermina

22 Maggio, 2024

La sensibilità ci rende più fragili, più delicati e vulnerabili. E se parliamo di pelle,...

Continua a leggere

Giovani pubblicitari cercasi: il Grande Venerdì Di Enzo arriva a Messina

22 Maggio, 2024

Il 31 maggio l’Art Directors Club Italiano animerà 10 città italiane in contemporanea per la...

Continua a leggere

Digital Dictionary scelta da Amplifon per lo sviluppo delle competenze dei giovani talenti

22 Maggio, 2024

Una collaborazione ormai quinquennale nata con l’obiettivo di favorire e accelerare lo sviluppo di giovani...

Continua a leggere