News / attualità

28 Settembre, 2021

Different, communication company associata a UNA, Aziende della Comunicazione Unite, ha instaurato una collaborazione con il progetto “WePlanet: 100 Globi per un futuro sostenibile”, che in questi mesi a Milano e Firenze sta dando vita a una mostra open air per sensibilizzare e raccogliere fondi a favore dell’ambiente e della salute dei cittadini contribuendo al raggiungimento dei 17 Global Goals delle Nazioni Unite.

Il progetto “WePlanet: 100 Globi per un futuro sostenibile” raccoglie oggi una serie di installazioni artistiche esposte in diverse location, dal 27 agosto e sino al 7 novembre 2021. La manifestazione è promossa dall’associazione We Planet, in collaborazione con Gruppo Mondadori, con il patrocinio del Comune di Milano, della Regione Lombardia e del Ministero dell’Ambiente.

Different ha voluto supportare questa iniziativa, sposandone i valori più profondi, raccogliendo l’invito a riflettere e ad agire sul tema della sostenibilità, attraverso la carica aggregativa dell’arte e del design. In questo contesto, la communication company ha coinvolto alcuni suoi clienti, per renderli protagonisti attivi e permettere di sensibilizzare a sua volta i rispettivi pubblici di riferimento su queste importanti tematiche ambientali.

Inquinamento, risparmio energetico, riciclo, smaltimento dei rifiuti, aumento della temperatura dell’atmosfera e innalzamento dei mari, innovazione: tutti questi temi vengono portati davanti agli occhi del pubblico, grazie alla presenza in contemporanea di queste “installazioni sostenibili”.

Un esempio concreto ci viene dato dai centri The Style Outlet italiani e, in particolare, da Vicolungo The Style Outlets che, proprio grazie alla collaborazione con Different, ha avuto l’opportunità di entrare a far parte del progetto.

L’outlet di Vicolungo, a metà strada tra Milano e Torino, ha preso parte alla manifestazione con un originalissimo “globo-mailbox”, realizzato dall’artista torinese Nicolò Canova, ora esposto in Piazza Duomo. Questo globo, così come gli altri, ha una targa posizionata alla sua base contenente il titolo dell’opera, il nome dell'autore e la descrizione dell’impegno sostenibile dell’azienda. In aggiunta, un QRcode permette di accedere ai contenuti relativi all’installazione e al brand che l’ha promossa.

Da sempre in Different poniamo massima attenzione al tema della sostenibilità e alla valorizzazione delle realtà territoriali. Il nostro approccio è quello di monitorare costantemente eventi e progetti innovativi in grado di esprimere un valore aggiunto. Questo progetto ha suscitato sin da subito il nostro interesse. Con questa mostra open air abbiamo voluto dare ai nostri clienti una grande opportunità di esprimere e concretizzare il loro impegno sui temi sensibili legati all’ambiente e al territorio. Un ringraziamento speciale mi sento di doverlo a Paolo Casserà, CEO e Founder di WePlanet che sin dai nostri primi contatti si è dimostrato un grande professionista e soprattutto un appassionato visionario.” - commenta Rino Giordano, Events Director di Different

CREDITS
General Manager - Luca Cavalli
Events Director - Rino Giordano
Event Manager - Antonella Stillitano

Articoli correlati

Gruppo Eprcomunicazione: i rinnovi e i nuovi incarichi superano 3,1 milioni di euro

21 Febbraio, 2024

Eprcomunicazione S.p.A. (EGM: EPRB), azienda di comunicazione e relazioni pubbliche con forte connotazione digitale, quotata...

Continua a leggere

This Is Ideal ancora on air con la nuova campagna Bioscalin e Beatrice Venezi.

19 Febbraio, 2024

Al via la campagna “La forza crea bellezza”, il nuovo capitolo della comunicazione Bioscalin con...

Continua a leggere

Inside: specialisti e AI avanzata al servizio delle aziende

19 Febbraio, 2024

L'intelligenza artificiale sta rivoluzionando il panorama della comunicazione e del marketing, portando a rivisitare numerosi...

Continua a leggere