News / attualità

16 Marzo, 2022

Eprcomunicazione, associata UNA, lancia un appello a tutti Romani: facciamo sentire la nostra solidarietà al popolo ucraino, vittima di un’aggressione senza precedenti nella storia recente dell’Europa da parte della Russia, esponendo una bandiera ucraina alle finestre delle nostre case e dei nostri uffici.

Ha dichiarato l’amministratore di eprcomunicazione, Camillo Ricci:

Noi lo abbiamo fatto oggi non senza commozione, pensando ai lutti e alle sofferenze che vengono inflitte da ormai tre settimane al popolo ucraino, che si batte per la sua terra e la sua libertà”.

Ci sentiamo idealmente vicini a tutti loro e confermiamo il nostro impegno umanitario a favore dei profughi e di chi è ancora prigioniero sotto le bombe, sostenendo SOS Villaggio dei bambini, una delle principali organizzazioni presenti in Ucraina, ha bisogno del contributo di tutti noi per portare cibo, medicinali e mezzi di trasporto per le famiglie sfollate”.

Per donare ora: https://www.sositalia.it/campaign/ucraina#dona

Articoli correlati

We Are Social apre una nuove sede ad Amsterdam

03 Agosto, 2022

We Are Social prosegue nel suo percorso di crescita internazionale, annunciando l’apertura della nuova sede...

Continua a leggere

Fkdesign firma la campagna “Piccoli gesti” per Greenatural

03 Agosto, 2022

Il progetto lancia un appello ad agire nel quotidiano per cambiare il futuro del pianeta...

Continua a leggere

Snam rinnova l’incarico a OMD per la gestione delle attività di comunicazione

01 Agosto, 2022

A seguito di una procedura di gara che nelle ultime settimane ha visto il coinvolgimento...

Continua a leggere

La Territoriale UNA Triveneto si immerge nell’esperienza del metaverso

01 Agosto, 2022

“Quali sono le reali opportunità del mondo metaverso? Quali sono le sue aspettative e quali...

Continua a leggere