News / sala stampa

28 Giugno, 2024

– Ieri Firenze è tornata a essere culla della comunicazione italiana, dando il benvenuto in grande stile al Consiglio Direttivo e tutti i rappresentanti delle Territoriali di UNA, Aziende della comunicazione unite. Per l’occasione, la seduta si è spostata da Milano allo splendore trecentesco di Palazzo del Pegaso nel capoluogo toscano. In tale occasione, ha partecipato anche il neoeletto rappresentante della territoriale della Puglia - Basilicata, Alberto Acito.

In serata si è tenuta anche la Festa delle Territoriali di UNA, nel contesto suggestivo della Firenze rinascimentale.

Sul palco, nel corso dell’evento, si sono alternati diversi interventi, tra cui quello di Davide Arduini, Presidente di UNA, oltre a una serie di performance, a cominciare dal monologo del divulgatore Wikipedro, che ha saputo raccontare il territorio della Toscana in tutte le sue caratteristiche storiche e culturali.

La serata è stata presentata dalla giornalista e speaker Eva Edili, che si è intrattenuta con Maurizio di Robilant, Presidente della Fondazione Italia Patria della Bellezza, con cui UNA ha siglato un accordo di collaborazione. Un momento, questo, in cui è stata illustrata l’iniziativa dedicata alla territorialità e che sostiene realtà culturali, che valorizzano la bellezza italiana e che meritano di essere aiutate per essere più visibili e attrattive. Con questa partnership, l’associazione attraverso le sue agenzie presenti nelle varie regioni, supporta la fondazione anche con l’adozione di nove progetti di comunicazione su tutto il territorio italiano: Fondazione Bullone, Milano Oltre, Karussell arte contemporanea, 100% Napoli (progetti legati al Verde Cittadino e al Decoro Urbano), Rinascimento Poetico; Monteverdi Festival, Giovani per l’Unesco, Touring Club Italiano (progetto Nativi), Salgemma che verranno sostenuti da Different, Artefice Group, Map, Ideama, Caleidos, Tembo, Lampi e Yolo+. Altre realtà culturali sono inoltre ancora in fase di assegnazione.

Davide Arduini, presidente di UNA, ha poi annunciato la donazione da parte dell’associazione di 2 mila euro a Fondazione Arpa, O.N.L.U.S. nata nel 1992 su iniziativa del Prof. Franco Mosca per promuovere la ricerca e la formazione nei vari campi della Sanità. Quello dell’associazione è stato un contributo ai fondi che vengono dati per sostenere la ricerca in ambito medico. Sul palco il pianista Luca Morelli e il soprano Maria Luigia Borsi hanno ricevuto la donazione in favore della fondazione e hanno poi intrattenuto il pubblico con la loro musica.

Nel corso della serata è stato consegnato anche il premio delle Territoriali UNA a Liquorificio Morelli, attività della Valdera, nelle vicinanze di Piccioli, vincitore di Borgo dei borghi 2024.  “La capillarità della comunicazione in Italia è fondamentale per il successo e la crescita delle aziende. La permeabilità del business sul territorio italiano rappresenta una leva strategica essenziale. Le imprese devono essere in grado di adattarsi alle specificità di ciascun mercato locale, instaurando un dialogo diretto e autentico con le comunità. Questo approccio consente alle aziende di cogliere opportunità uniche e di innovare continuamente in base alle esigenze del contesto locale. In questo senso, UNA si impegna a sostenere e promuovere iniziative che favoriscano una comunicazione capillare ed efficace, contribuendo allo sviluppo di un ecosistema imprenditoriale che sia realmente integrato e rispondente alle dinamiche del territorio italiano. Solo attraverso una presenza diffusa e ramificata possiamo garantire una crescita sostenibile e inclusiva per l’intero tessuto economico del paese”, ha ribadito il Presidente di UNA, Davide Arduini

Il Presidente e il Consiglio Direttivo ringraziano per l’ospitalità e il caldo saluto durante il Consiglio Antonio Mazzeo, Presidente del Consiglio regionale della Toscana, oltre agli sponsor della serata Meta, Teads e Deonet. Un ringraziamento va anche a Michele Cornetto, responsabile delle Territoriali UNA, e Francesco Sani, delegato UNA per la Toscana, senza i quali questa sera non saremmo qui a festeggiare la grandezza della nostra associazione.

Oggi, nella splendida cornice della città rinascimentale, si svolgerà inoltre la premiazione del Premio Agorà.

Articoli correlati

Anche UNA accoglie con gran favore l’annuncio di UPA riguardo l’adozione obbligatoria del Codice Unico Spot Video (CUSV)

15 Luglio, 2024

UNA Media Hub considera il Codice Unico Spot Video (CUSV) uno strumento essenziale per garantire...

Continua a leggere

Crescita del mercato pubblicitario nel 2024: previsioni e tendenze tra permacrisi e anticiclicità secondo il Media Hub di UNA

01 Luglio, 2024

Il Media Hub di UNA ha reso pubblico oggi l’aggiornamento delle previsioni di mercato pubblicitario...

Continua a leggere

Annunciati i marketer più efficaci del mondo:  i risultati dell'indice Effie globale 2023 

24 Giugno, 2024

Le numerose nomine in classifica dei leader di AB InBev e McDonald’s dimostrano il loro...

Continua a leggere