News / attualità

02 Marzo, 2022

Il percorso di rebranding intrapreso da Forno Bonomi nel 2021 per riposizionarsi sul mercato italiano con una rinnovata identità ha visto la luce dallo scorso dicembre a livello nazionale con il nuovo pack design delle sue celebri dolcezze di montagna, a scaffale nelle maggiori insegne della GDO, che da oggi saranno protagoniste anche on line per offrire all’utente un’esperienza di navigazione più coinvolgente e immersiva.

Afferma Alberto Kruger, Responsabile Marketing FORNO BONOMI:

"Attraverso il nuovo sito abbiamo raggiunto una nuova tappa del progetto di rebranding che mira a costruire un dialogo sempre più diretto con il consumatore, fondato sulla condivisione dei nostri valori di riferimento, 100% Made Italy: il rispetto di antiche tradizioni, il forte legame con il territorio, la bontà delle materie prime e la costante innovazione; Il nuovo sito supera il concetto di vetrina e diventa da oggi uno strumento per vivere e apprezzare le nostre specialità, scoprendo nuovi modi di gustarle nella vita di tutti i giorni."

La nuova piattaforma si ispira alla veste grafica dell’intero assortimento di alta pasticceria impastata, lievitata, prodotta e confezionata nello stabilimento di Roverè Veronese a 940 m di altitudine, immerso nella natura dell’altopiano della Lessinia. Una ricca gamma composta da 22 referenze, che oltre ai savoiardi, comprende dolci tipici come amaretti, sfogliatine classiche e mignon, dolci della tradizione come la Torta Frolla di Verona, frollini, frolle al burro, basi per pasticceria, il Kit Tiramisù e tante altre delizie.

La home rappresenta tutta la bontà di specialità appena sfornate e offre una rassegna di delizie dalla ricetta unica e speciale, come la Torta Frolla tipica della tradizione veronese che balza subito in primo piano o il Savoiardo distribuito in tutto il mondo, disponibile in 8 versioni, dal Classico al Bigusto, dal Biologico a quello al Farro, tutte raffigurate con effetti tridimensionali che permettono di cogliere e intuire visivamente la fragranza delle sapienti ricette di un tempo. Da qui il percorso digitale guida alla scoperta delle origini, i valori e la storia della famiglia Bonomi in un’escalation di momenti memorabili della migliore imprenditoria italiana, nata e cresciuta nello splendido scenario di montagna che oggi distribuisce la pasticceria italiana su scala internazionale. I contenuti speciali consentono invece di apprendere, e creare nuove proposte, offrendo a tutti gli utenti la possibilità di sperimentare nuove modalità di consumo e conoscere tutte le novità che vedranno il brand protagonista di nuove iniziative.

Dichiara il Team di AQuest:

“Abbiamo creato una piattaforma che possa essere più vicina ai consumatori enfatizzando lo story telling e l’accesso a contenuti dinamici come ricette deliziose da realizzare facilmente con le specialità Forno Bonomi e articoli che svelino curiosità e tips. I codici grafici riprendono lo stile del packaging e della nuova brand identity di Forno Bonomi fondata sul valore del Made in Italy, lo sfondo bianco e la formattazione dei contenuti rendono il testo facilmente scansionabile e chiaro sin dal primo impatto visivo offrendo all’utente un’esperienza di navigazione accogliente e familiare”.

Articoli correlati

ad Mirabilia comunica per Fratelli Branca Distillerie

02 Febbraio, 2023

L’agenzia milanese seguirà le attività di PR e Media Relations per lo storico leader italiano...

Continua a leggere

Mela envy™ è un’esperienza, tutta da navigare con Grey e AQuest.

01 Febbraio, 2023

Con il nuovo sito dedicato, firmato Grey e AQuest, la mela envy™ del Consorzio delle cooperative Altoaltesine...

Continua a leggere

Carapelli Firenze sceglie DLVBBDO per la creatività sui social

01 Febbraio, 2023

Carapelli Firenze, storica azienda olearia e prima in Italia a distinguersi per la promozione pubblicitaria...

Continua a leggere

Sangalli M&C Società Benefit entra in UNA – Aziende della Comunicazione Unite

31 Gennaio, 2023

Sangalli Marketing & Communications, agenzia milanese attiva dal 2001, ad un anno dalla trasformazione in...

Continua a leggere