News / attualità

08 Febbraio, 2022

Grimbergen, la birra d’Abbazia belga e brand del Gruppo Carlsberg, torna in comunicazione con una campagna integrata firmata da Grey e pianificata da UM. Al centro di tutto lo storytelling, la fenice, elemento distintivo e icona del brand. A seguito di numerosi incendi, infatti, i monaci norbertini hanno sempre ricostruito il loro Birrificio dimostrando perseveranza e resilienza che non si poteva meglio esprimere se non attraverso una fenice che riemerge dalle proprie ceneri.  Il concetto simbolico della fenice viene espresso e declinato in diversi touchpoint a partire dalla campagna tv, on air dal 6 febbraio e che verrà distribuita in esclusiva sulle reti Publitalia e sui principali canali digital e social del brand nonché attraverso attivazioni OOH innovative.

L’attenzione dello spettatore è richiamata dai frame impattanti e coinvolgenti degli incendi che hanno devastato nel corso degli anni l’Abbazia di Grimbergen. Lo spot si sviluppa poi con le scene in cui traspare l’esperienza e la conoscenza dei monaci che dal 1128 sono stati in grado di sviluppare una birra dal gusto unico e inimitabile, conosciuta e rinomata oggi come la birra della fenice.

Video: https://youtu.be/IdwBu6llZ8A

Nella campagna sono inoltre presenti le immagini delle birre nelle sue tre varianti: Blanche, Blonde e Double Ambrée.

Guerrilla marketing e realtà aumentata

In aggiunta allo spot, al via un piano di guerrilla marketing che colorerà la città di Milano con le scenografiche vetrate dell’Abbazia, luogo dove tutto ha avuto origine.

I pannelli di 200 pensiline, per due settimane a partire dal 13 febbraio, riprenderanno le grafiche delle vetrate dell’Abbazia di Grimbergen dove emergerà in tutta la sua forza la fenice e che verranno completate dall’immagine delle tre referenze di birra.

Sarà poi inserito un QR code che rimanderà ad un’attivazione di realtà aumentata per far rivivere i momenti di pathos dell’incendio direttamente attraverso lo schermo dello smartphone e che permetterà poi l’acquisto di Grimbergen tramite l’e-shop di Amazon per degustare le varie referenze direttamente a casa propria.

Ad amplificare ulteriormente l’immagine di Grimbergen, inoltre, al civico 71 di Corso Garibaldi verrà realizzato un murales “branded” visibile a partire dal 1 marzo: i graffiti, che riprodurranno fedelmente una delle vetrate della storica Abbazia di Grimbergen che vede al suo centro proprio l’iconica fenice, conferiranno un forte impatto cromatico al contesto cittadino e coglieranno in maniera immediata l’occhio del consumatore.

Uno speciale QR CODE, dopo aver attirato l’attenzione del consumatore con un’attivazione di realtà aumentata realmente coinvolgente - grazie alla quale vedremo la fenice infuocata prendere vita direttamente dal murales – lo rimanderà ad un elenco di locali dove poter degustare il prodotto.

“La volontà di tornare in comunicazione e di farlo con una campagna realmente integrata – dichiara Serena Savoca, Marketing & Corporate Affairs Director – è assolutamente in linea con le ambizioni e lo spirito del brand. Attraverso lo spot e le attivazioni vogliamo far conoscere tutto quello che ruota intorno ad una birra come Grimbergen, per sottolinearne il carattere, l’unicità e i valori, con una particolare attenzione per il logo della fenice emblema di rinascita e resilienza, capacità oggi più che mai fondamentali”.

Articoli correlati

Real Chimica con l’agenzia LoRo per il lancio del nuovo Chanteclair Lavatrice Pulito Profondo

21 Maggio, 2024

È in onda sulle principali reti tv, in radio e sulla rete la nuova campagna,...

Continua a leggere

Beyond followers. Different presenta i risultati della ricerca sull’influencer marketing condotta da EMG Different alle aziende del Nord Est riunite a Padova.

20 Maggio, 2024

Nel panorama attuale della comunicazione l’influencer marketing ha assunto un ruolo fondamentale. Ma quali sono...

Continua a leggere

Il gruppo Nestlé in Italia lancia la nuova campagna corporate “Il nido che condividiamo” ideata da Serviceplan Italia

20 Maggio, 2024

Un concept che abbraccia i suoi brand, l’azienda stessa e tutte le persone che, ogni...

Continua a leggere

Coo’ee sempre più digitale: Giorgia Benetton nuova Head of Digital

20 Maggio, 2024

L’agenzia creativa indipendente, conosciuta per il claim “togliere, togliere, togliere” - associata UNA e guidata...

Continua a leggere