News / attualità

29 Aprile, 2022

Il Gruppo Credem ha scelto Sintesi Sostenibile – la divisione specializzata nella comunicazione di sostenibilità di Sintesi Factory – per la realizzazione del proprio report di sostenibilità.

Un progetto dal forte impatto visuale strutturato su un’idea di comunicazione originale, caratterizzante e sostanzialmente differente dalla tradizionale comunicazione finanziaria e di sostenibilità: gli origami, valorizzati come metafora di sostenibilità che prende forma concreta e si evolve trovando nuove e più efficaci strade.

Il tutto supportato da una modalità di presentazione di dati e informazioni immediata – grazie a tecniche di data visualization, data storytelling e data storydoing - in grado di contraddistinguere la rendicontazione non finanziaria attraverso un linguaggio semplice, chiaro, fruibile e accessibile.

La scelta è ricaduta su Sintesi Factory per la specifica competenza maturata –anche attraverso una business unit verticale attiva fin dal 2006 – negli ambiti dei modelli di business sostenibili, nell’analisi dei processi, prodotti e tecnologie, nei quadri normativi e nei framework di rendicontazione. Alla competenza si integra la capacità di tradurre percorsi di sostenibilità, anche complessi, in percorsi di coinvolgimento, comunicazione in chiave divulgativa e di crescita culturale dei comparti e delle filiere.

Commenta Marzia Nobili, responsabile del processo rendicontazione non finanziaria del Gruppo Credem:

Siamo sempre stati guidati dalla volontà di salvaguardare principi di contenuto e qualità della rendicontazione. Per garantire questo risultato abbiamo analizzato il nostro contesto di sostenibilità, strutturato un’attività di ascolto rivolta ai nostri Stakeholder e identificato la rilevanza/materialità dei temi da rendicontare. Stiamo attraversando una grande transizione ecologica che condizionerà ulteriormente anche il processo di rendicontazione, ma accuratezza, comparabilità e affidabilità delle informazioni rimarranno, anche in futuro, capisaldi del nostro report”.

Evidenzia Federico Rossi co-founder di Sintesi Factory e business unit director di Sintesi Sostenibile:

“Per noi è un grande onore aver seguito una realtà importante come il Gruppo Credem nella realizzazione del report di sostenibilità. Un progetto di grandissimo spessore che ci ha chiamati prima ad una profonda attività di analisi, comprensione e approfondimento del percorso intrapreso da Credem e poi alla definizione di una modalità comunicativa in grado di rendere accessibile sia la rendicontazione non finanziaria sia le numerose attività che hanno permesso all’azienda di dare concretezza a tutti i pilastri della sostenibilità, dall’ambiente alle persone, dalla governance alla prosperità”.

Articoli correlati

Tuttofood sceglie Agenzia Yes! S.p.A per la digital strategy 2023

30 Novembre, 2022

TUTTOFOOD, la fiera b2b per l’ecosistema agro-alimentare, punto di riferimento nazionale e internazionale, ha scelto...

Continua a leggere

Telefono Azzurro, dalla parte dei bambini 35 anni in un racconto di Armando Testa.

30 Novembre, 2022

Telefono Azzurro racconta i suoi 35 anni di attività a supporto dell’infanzia e dell’adolescenza nella...

Continua a leggere

Impresoft Group sceglie Coo’ee Italia: rebranding e architettura di marca

30 Novembre, 2022

Impresoft Group ha deciso di affidarsi a Coo’ee Italia, agenzia associata UNA e guidata dal...

Continua a leggere

KIKO Milano sceglie Ogilvy Italia per comunicare in Europa con una nuova campagna affissioni: "From Milano with beauty"

29 Novembre, 2022

KIKO Milano ricomincia da Milano, la città dove è nata e che ispira ogni aspetto ...

Continua a leggere