News / attualità

28 Marzo, 2023

L’innovativa holding di aziende vitivinicole ha affidato all'agenzia bolognese le attività di PR, media relations e comunicazione corporate.

. Prosit Group, innovativa realtà nel settore vinicolo, ha scelto Homina, agenzia aderente a UNA Aziende della comunicazione unite, in qualità di partner e consulente per le attività di comunicazione corporate e relazioni media.

L’azienda, unica per modello di business, dà forza all’aggregazione di alcune tipiche cantine italiane con posizionamento premium in Veneto, Abruzzo, Toscana, Puglia e Lombardia per meglio affrontare un contesto internazionale sempre più competitivo.

Prosit Group è una realtà che nasce dall'intuizione di Sergio Dagnino, manager con pluriennale esperienza nel mondo del vino, con un obiettivo chiaro: creare le condizioni per la crescita sostenibile delle aziende vitivinicole parte del gruppo, sviluppando brand riconoscibili e in grado di rispondere alle esigenze dei consumatori, in diversi segmenti di mercato.

In portafoglio attualmente sono presenti i seguenti brand: Tenuta di Collalbrigo (Veneto), Torrevento (Puglia), Nestore Bosco (Abruzzo), Cantina di Montalcino (Toscana), oltre a La Cacciatora della casa vinicola Caldirola.

Nel suo ambizioso percorso di crescita aziendale, Prosit Group ha trovato un solido partner in Homina, riconoscendole la consolidata esperienza trentennale nel settore Food and Wine.

L’ambito di consulenza verterà sulla costruzione di una coerente strategia a livello di gruppo, rafforzata dalla comunicazione sinergica dei diversi Brand. Vari, invece, i focus sui quali si concentreranno le attività pianificate, con particolare riguardo per le relazioni con i media specializzati e le differenti categorie di stakeholder, il consolidamento della notorietà e della reputazione, oltre ad eventi e fiere di settore.

Commenta Omer Pignatti, amministratore delegato di Homina:

“Siamo lieti di essere al fianco di Prosit Group e di condividerne i valori di innovazione. Forti della nostra lunga esperienza nel settore vino,  declineremo in chiave strategica asset e obiettivi aziendali, allo scopo di consolidare la reputazione ed esaltarne le attività in modo coerente e organizzato”.

Dice Luca Maruffa, Head of Marketing del gruppo:

“La comunicazione in tutte le sue forme giocherà un ruolo assolutamente centrale nel nostro percorso. Sarà un’attività strategica per mettere al centro del progetto lo sviluppo, la diffusione e la credibilità dei brand in portafoglio, oltre che per dare voce a Prosit Group all’interno del dibatto sui temi più importanti per il futuro del vino italiano. Siamo convinti che Homina sia il partner giusto per raggiungere i nostri obiettivi in questo ambito”.  

Articoli correlati

"RigenerAzione. La forza del prendersi cura" un progetto di Yovis che parla di rigenerazione ambientale e ad impatto sociale. Agenzia media: Initiative.

12 Giugno, 2024

YOVIS, la linea di integratori alimentari contenenti probiotici e fermenti lattici dell’azienda farmaceutica Alfasigma, lancia...

Continua a leggere

Next14 pianifica la nuova campagna per Moby Fantasy e Moby Legacy

12 Giugno, 2024

Una strategia multicanale che ruota intorno a tre concetti chiave: capillarità, coerenza e cura esecutiva...

Continua a leggere

IDEAMA premiata a Milano per i progetti di promozione socio-culturale

12 Giugno, 2024

Nella cornice dell’Auditorium San Fedele a pochi passi dal Duomo di Milano, lo scorso giovedì...

Continua a leggere

Dentsu Italia supporta il Milano Pride col Rainbow Social Fund

12 Giugno, 2024

Anche quest’anno, dentsu celebra il Pride con la sua vicinanza ai temi di inclusione, equità...

Continua a leggere