News / attualità

29 Maggio, 2018

Eprcomunicazione rafforza ancora la sua posizione nel ramo della comunicazione ambientale. Il Consorzio nazionale raccolta e trattamento oli e grassi vegetali ed animali esausti (Conoe) ha infatti scelto l’agenzia romana, riconoscendone la decennale esperienza nella gestione delle relazioni pubbliche focalizzate sui temi dell’ambiente, dello sviluppo sostenibile e dell’economia circolare.

Istituito in Italia nel 1997, il Conoe si occupa su tutto il territorio nazionale della raccolta e della corretta gestione dell’olio vegetale esausto, un rifiuto altamente inquinante che può essere trasformato in preziosa risorsa economica. In particolare, eprcomunicazione affiancherà il Consorzio nelle attività di ufficio stampa e di accreditamento presso i media influenti nel settore green, nelle relazioni istituzionali e nel supporto all'organizzazione di eventi.

“La scelta del Conoe – ha dichiarato Camillo Ricci, amministratore unico della società – conferma ancora una volta la nostra posizione di leadership nella comunicazione ambientale e rappresenta un ulteriore motivo di soddisfazione per il riconoscimento del nostro impegno nel settore”. ')}

Articoli correlati

CreationDose partecipa al percorso pre- IPO TechShare di Euronext

27 Gennaio, 2023

Alessandro La Rosa, CEO di CreationDose, è tra i più giovani partecipanti al progetto TechShare,...

Continua a leggere

Sognid’Oro torna in tv e sul digital con una nuova campagnadi comunicazione per presentare la linea Sognid’Oro Plus

27 Gennaio, 2023

La campagna Sognid’oro ha coinvolto diversi player nell’ambito della comunicazione tra cui: VMLY&R idea e...

Continua a leggere

Ad Store torna in Tv con il nuovo spot di Calciatori Panini 2022-2023

27 Gennaio, 2023

“Completare l’album Calciatori Panini è un gioco da ragazzi” è il claim scelto per il...

Continua a leggere

Clab Comunicazione firma la nuova adv istituzionale Giogantinu

27 Gennaio, 2023

“250 soci, una regione di vita” questo il claim della Campagna ideata dall’agenzia Clab Comunicazione...

Continua a leggere