News / attualità

29 Maggio, 2018

Eprcomunicazione rafforza ancora la sua posizione nel ramo della comunicazione ambientale. Il Consorzio nazionale raccolta e trattamento oli e grassi vegetali ed animali esausti (Conoe) ha infatti scelto l’agenzia romana, riconoscendone la decennale esperienza nella gestione delle relazioni pubbliche focalizzate sui temi dell’ambiente, dello sviluppo sostenibile e dell’economia circolare.

Istituito in Italia nel 1997, il Conoe si occupa su tutto il territorio nazionale della raccolta e della corretta gestione dell’olio vegetale esausto, un rifiuto altamente inquinante che può essere trasformato in preziosa risorsa economica. In particolare, eprcomunicazione affiancherà il Consorzio nelle attività di ufficio stampa e di accreditamento presso i media influenti nel settore green, nelle relazioni istituzionali e nel supporto all'organizzazione di eventi.

“La scelta del Conoe – ha dichiarato Camillo Ricci, amministratore unico della società – conferma ancora una volta la nostra posizione di leadership nella comunicazione ambientale e rappresenta un ulteriore motivo di soddisfazione per il riconoscimento del nostro impegno nel settore”. ')}

Articoli correlati

Mediaplus Italia e Mediaplus Realtime presentano soluzioni cookieless innovative allo IAB Interact 2024

17 Maggio, 2024

Mediaplus Italia, in collaborazione con Mediaplus Realtime, parteciperà alla prestigiosa convention IAB Interact 2024, che...

Continua a leggere

Eprcomunicazione comunica l’Organismo Congressuale Forense

17 Maggio, 2024

Eprcomunicazione SpA Società Benefit è stata selezionata dall’Organismo Congressuale Forense -OFC per lo sviluppo integrato di...

Continua a leggere

Next14 si unisce a Different in Sae Communication

16 Maggio, 2024

Nasce la più grande agenzia indipendente integrata, a capitale italiano. Oltre €75 milioni di ricavi,...

Continua a leggere