News / attualità

07 Maggio, 2018

Il Gruppo Telepass lancia Telepass Pay con la campagna TBWAItalia #nientepotràfermarti.

Dall’evoluzione digitale di Telepass nasce Telepass Pay, un nuovo un circuito di pagamento che integra tutti i servizi di mobilità mettendo al centro dei suoi servizi le persone e le loro necessità, per una maggiore libertà di movimento.

TBWAItalia è il partner che sta accompagnando l’azienda in questa trasformazione a 360° occupandosi di tutti gli aspetti della comunicazione.

La campagna di lancio di Telepass Pay riprende uomini e donne durante le loro attività quotidiane più comuni: parcheggiare sulle strisce blu, fare benzina, prendere un taxi e uscire dall’autostrada. I nostri protagonisti si muovono liberamente sulla scena, senza barriere e senza far fatica sulle note del brano ‘Voglia d’infinito’ dei Selton, rivisitato in chiave Telepass.

I servizi Telepass Pay si raccontano anche attraverso le illustrazioni di Jacopo Rosati che rappresentano i servizi, con uno stile sintetico colorato e contemporaneo, mettendo sempre al centro i consumatori. Non ci sono più ostacoli per loro, perché usano il Telepass e l’app Telepass Pay.

Telepass Pay permette infatti di pagare tutti questi spostamenti con un’unica app, semplificando le esigenze di ogni giorno e garantendo quindi spostamenti fluidi oltre ogni ostacolo che si presenta nella routine quotidiana. Telepass Pay paga direttamente senza l’uso di contanti o carte integrando tutti i servizi legati al bisogno di mobilità non solo dei possessori di auto, ma di chiunque si muova. Per questo, con Telepass Pay: “Niente potrà fermarti”.

Il claim è in perfetta linea con la campagna, che viene sviluppata coinvolgendo contemporaneamente TV, radio, stampa, attività out-of-home, digital e social media network, che inaugurano così la gestione dei canali da parte dell’agenzia.

Hanno lavorato al progetto: Federica Facchini, art director con Laura Venuti, copywriter. Direzione creativa Anna Palamà. Group Executive Creative Directors Hugo Gallardo e Gina Ridenti.

Credits:

Agenzia: TBWAItalia

Group Executive Creative Directors: Hugo Gallardo e Gina Ridenti

Creative Director: Anna Palamà

Art Director: Federica Facchini

Copywriter: Laura Venuti

Client Service e Group New Business Director: Domenico Grandi

Account Manager: Fiammetta Rizzo

Account Executive: Carlo Tambellini

Social Media Director: Arnaldo Funaro

Digital Manager: Fabio Allemagna

Agenzia: EG+WW

Responsabile Ufficio Cinema: Antonello Filosa

Producer: Antonello Filosa/Silvia Congiu

CDP tv e stampa: We are Happy

Executive Producer: Mauro Mastronicola

Producer tv: Gabriella Formica/Alice Crovato

Regia: Maki Gherzi

Montaggio: Matteo Motzo

Color Grading: Diego La Rosa

Producer stampa: Alessandro Salerno

Direttore della fotografia: Alessandro Bolzoni

TVC Post Production: Exchanges VFX

Fotografo, retouch e CG: LSD

Illustrazioni: Jacopo Rosati

Sound: Selton

CDP: Quiet Please!

Stampa

Agenzia: EG+WW

Responsabile produzione stampa: Valerio Minestra

Coordinatore traffico controllo produzione stampa: Paola Gemelli

Produzione stampa: Marco Baratti, Francesco Marinetti

Centro Media: Gruppo Mario Mele & Partners ')}

Articoli correlati

SkinLabo lancia la nuova campagna di comunicazione integrata “Ascolta la tua pelle”

26 Febbraio, 2024

SkinLabo, marchio italiano di skincare nato nel 2016 che ha recentemente rilanciato la propria Identity,...

Continua a leggere

Yolo Plus compie 9 anni e si unisce con Fandes. La nuova agenzia non cambia nome.

24 Febbraio, 2024

Dopo esattamente 9 anni dalla nascita della sigla Yolo Plus, l’agenzia guidata da Bruno Sparandeo...

Continua a leggere

Sperlari Group affida a Mediaplus la strategia media per i suoi brand: al via la prima campagna di Saila “La caramella del bomber”.

22 Febbraio, 2024

Sperlari Group, azienda italiana nel settore dolciario con oltre 180 anni di storia, annuncia oggi...

Continua a leggere

Creativa festeggia i 10 anni di futuro per l’Osservatorio Travel Innovation

21 Febbraio, 2024

Il 25 gennaio l’Osservatorio Travel Innovation del Politecnico di Milano ha organizzato il convegno dal titolo...

Continua a leggere