News / attualità

14 Ottobre, 2020

La domanda di biologico, in Italia, è in continua crescita per molteplici fattori: ragioni di salute, maggiore attenzione per quanto si porta in tavola e anche più sensibilità verso la sostenibilità ambientale. Schär, azienda altoatesina, specializzata nella produzione di alimenti senza glutine, ha recentemente lanciato la linea Schär Bio che comprende 9 referenze gluten free di alta qualità, da agricoltura biologica.

L’ingresso nel comparto biologico viene promosso attraverso una campagna di comunicazione, supportata da Initiative, network di comunicazione internazionale e parte del gruppo IPG Mediabrands.

Schär lavora da sempre al miglioramento della vita delle persone con specifiche esigenze alimentari, per cui realizzare un’offerta bio è stata una scelta spontanea, nata da una ricerca costante per rendere i prodotti più buoni e appetitosi con la presenza di ingredienti che migliorano il benessere dell’organismo e tutelano l’ambiente circostante.
I prodotti della linea Schär Bio contengono materie prime pregiate e provengono da coltivazioni controllate e comprendono: biscotti, merendine, snack, panini, pasta e prodotti da forno, in grado di soddisfare tutte le esigenze, dalla colazione alla cena, senza dimenticare i momenti di pausa. Alcuni dei prodotti sono anche disponibili nel pratico formato monoporzione, ideale per il consumo fuori casa. Con questa campagna, Schär ha l’ambizione di rivolgersi non solo ai celiaci e agli intolleranti, ma anche a tutti coloro che hanno a cuore il proprio benessere e l’ambiente.

La campagna si articola principalmente in attività digital e radio che entreranno nel vivo nelle prossime settimane. In ambito digital, sono previsti dei progetti che comprendono la collaborazione con GreenMe e Cucina Naturale, piattaforme particolarmente focalizzate su temi legati alla sostenibilità culinaria. Le attività video e display in programmatic sono in collaborazione con Matterkind, l’Ad tech di IPG. Inoltre, verrà attivato un progetto social che comprende il coinvolgimento di alcune influencer, tra cui Michela Coppa, per far conoscere l’ampia gamma di prodotti Bio e rafforzare il messaggio. Inoltre, è prevista anche una partnership con Radio Deejay che promuoverà la linea Schär Bio all’interno del programma di La Pina. In particolare, le iniziative speciali della campagna sono state gestite e coordinate da Initiative Studios, la divisione interna d’agenzia dedicata al branded content e al product placement.

Il lancio della linea Bio prevede tante attività e iniziative che accompagneranno Schär nella fase finale del 2020. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito bio.schaer.com/it

Articoli correlati

SkinLabo lancia la nuova campagna di comunicazione integrata “Ascolta la tua pelle”

26 Febbraio, 2024

SkinLabo, marchio italiano di skincare nato nel 2016 che ha recentemente rilanciato la propria Identity,...

Continua a leggere

Yolo Plus compie 9 anni e si unisce con Fandes. La nuova agenzia non cambia nome.

24 Febbraio, 2024

Dopo esattamente 9 anni dalla nascita della sigla Yolo Plus, l’agenzia guidata da Bruno Sparandeo...

Continua a leggere

Sperlari Group affida a Mediaplus la strategia media per i suoi brand: al via la prima campagna di Saila “La caramella del bomber”.

22 Febbraio, 2024

Sperlari Group, azienda italiana nel settore dolciario con oltre 180 anni di storia, annuncia oggi...

Continua a leggere

Creativa festeggia i 10 anni di futuro per l’Osservatorio Travel Innovation

21 Febbraio, 2024

Il 25 gennaio l’Osservatorio Travel Innovation del Politecnico di Milano ha organizzato il convegno dal titolo...

Continua a leggere