News / attualità

14 Giugno, 2017

Desivero, start up fondata nel 2015 dall’idea di un gruppo di professionisti del settore della termoidraulica e dell’arredo bagno, supportata del gruppo Clerici, ha scelto Italia Brand Group per lo sviluppo di un piano di comunicazione completo e integrato a supporto del proprio lancio sul mercato italiano.

La collaborazione tra DGT Media, la società digital del Gruppo di comunicazione, e Desivero nasce nel 2016 con la creazione e lo sviluppo della piattaforma Desivero.com, un ecosistema di servizi e soluzioni per la ristrutturazione completa del bagno e la realizzazione di impianti termosanitari. A sostegno furono creati e attivati anche i canali social di Desivero, con un piano editoriale pensato per far conoscere il brand e creare una conversazione di qualità con gli utenti.

Il 2017 segna l’inizio della seconda fase del progetto, caratterizzata dal completamento del concetto di ecosistema con il lancio e l’attivazione del livello dei servizi. Proprio in questi giorni, la prima area metropolitana a essere coinvolta è quella di Torino, cui seguiranno campagne di attivazione locale in altre città italiane.

Il progetto di comunicazione sul territorio di Torino è stato impostato su due livelli complementari, tattico e strategico, per creare sinergia tra i canali della piattaforma. Il concept della campagna “Desivero, la nota positiva” punta sull’esperienza e sulla tempestività del brand: basta affidarsi a Desivero per risolvere velocemente e senza stress i piccoli inconvenienti quotidiani legati ai problemi termoidraulici. Ed ecco, quindi, che i protagonisti sono ripresi in situazioni critiche casalinghe, alle prese con tubi che scoppiano, rubinetti che perdono o condizionatori in fumo, ma restano, comunque, sereni grazie all’intervento di Desivero.

La campagna, on air nel mese di giugno, è stata declinata su testate ed emittenti locali e su vari mezzi strategici come, ad esempio, la diffusione attraverso Spotify, la realizzazione di una campagna outdoor con l’utilizzo di arredo urbano e di un mezzo pubblico della città di Torino brandizzato Desivero, operazioni on field in centri commerciali selezionati. A integrazione di queste azioni, l’agenzia ha attivato un piano editoriale dedicato sui canali social, una targettizzazione mirata sui profili dei professionisti del settore, come architetti e amministratori di condominio, e sta sviluppando un’app dedicata.

L’applicazione mobile Desivero, pensata per iOS e Android, rappresenta una realtà tecnologica innovativa. Qualunque necessità termoidraulica l’utente abbia, basta selezionare il bottone di richiesta chiamata e Desivero ricontatta l’utente per intervenire in modo rapido e professionale. Il primo test, in accordo con l’attivazione territoriale, verrà effettuato sull’area metropolitana di Torino e rappresenta un’innovazione sia dal punto di vista del servizio sia dal punto di vista del mercato.

Credits:

Italia Brand Group – DGT Media

Creative Director: Ilaria Manfredi

Client Service Director: Alice Tosi

Art Director: Laura Stefani

Copy: Dalila Libutti

Project Management: Alessandro Perinotto

Pianificazione: Media by Design (Italia Brand Group) ')}

Articoli correlati

Nasce Police Audacity Land. Una nuova dimensione che ti porta nel metaverso firmata Different.

29 Maggio, 2024

Different, Communication Company parte di UNA Aziende della Comunicazione Unite, firma il lancio della campagna...

Continua a leggere

A Playground il redesign dell’e-commerce di Zooexpert

29 Maggio, 2024

Dopo una consultazione privata che ha coinvolto cinque agenzie, è Playground ad aggiudicarsi la gara...

Continua a leggere

La spesa pubblicitaria cresce più dell’economia: Dentsu rivede al rialzo le stime e prevede una crescita del 5% per il 2024

29 Maggio, 2024

Anche per la crescita italiana le stime migliorano: +4,4% Si prevede che la spesa pubblicitaria...

Continua a leggere

Promomedia porta dem supermercati al World Children’s Day

29 Maggio, 2024

DEM Supermercati aderisce in qualità di main partner, alla Giornata Mondiale dei Bambini che si...

Continua a leggere