News / attualità

14 Dicembre, 2021

Da Natale alla Befana KitKat celebra la cultura partenopea con tre visual creativi che si legano ai codici e alle immagini ricorrenti della tradizione napoletana. Dall’arte culinaria alla smorfia, dalla scaramanzia ai miti, le tradizioni napoletane sono parte integrante della vita a Napoli e KitKat le celebra con l’irriverenza e l’ironia che da sempre contraddistinguono il celebre snack e tutti i partenopei.

Il Natale è sinonimo di dolci tipici, delle giocate in casa tra amici, di ricchi pranzi e cene infinite, tutti aspetti che proprio Napoli custodisce tra le sue radici storiche e che oggi KitKat celebra per augurare, non solo ai napoletani ma a tutti gli italiani, una pausa degna della più vivace e irriverente tra le culture.

Ogni anno, l’8 dicembre apre ufficialmente le festività natalizie e fino all’Epifania i napoletani non rinunciano a due cose principali: il buon cibo, dal capitone ai mustaccioli e la tradizionale tombola, il cui richiamo è certamente la smorfia napoletana. È proprio a partire da questi simboli che KitKat dà vita a quelle che saranno delle creatività che vestiranno la città di Napoli per tutto il mese di dicembre fino alla Befana. E infatti sono proprio tre gli auguri creativi di KitKat che scandiscono il periodo di festività con Natale, Capodanno ed Epifania.

A partire dagli auguri di Natale, KitKat omaggia nella prima delle tre creatività i dolci tipici della tradizione napoletana. Dall’augurio del 25 dicembre si passa poi al Capodanno, dove attraverso il simbolo della smorfia KitKat si trasforma in un paio di corna pronte ad augurare un buon auspicio per “accuminciar l’anno in modo buono”. Le corna rappresentano infatti un modo usato per proteggersi dal malocchio e, secondo la tradizione, deve essere tuosto, vacante, stuorto e cu’ ‘a ponta ossia rosso, fatto a mano e soprattutto regalato.

Per concludere le festività con ironia e con il sorriso KitKat lancia un buon augurio anche in occasione dell’Epifania. E per una Befana che si rispetti, nella calza non può mancare di certo KitKat.

Articoli correlati

SkinLabo lancia la nuova campagna di comunicazione integrata “Ascolta la tua pelle”

26 Febbraio, 2024

SkinLabo, marchio italiano di skincare nato nel 2016 che ha recentemente rilanciato la propria Identity,...

Continua a leggere

Yolo Plus compie 9 anni e si unisce con Fandes. La nuova agenzia non cambia nome.

24 Febbraio, 2024

Dopo esattamente 9 anni dalla nascita della sigla Yolo Plus, l’agenzia guidata da Bruno Sparandeo...

Continua a leggere

Sperlari Group affida a Mediaplus la strategia media per i suoi brand: al via la prima campagna di Saila “La caramella del bomber”.

22 Febbraio, 2024

Sperlari Group, azienda italiana nel settore dolciario con oltre 180 anni di storia, annuncia oggi...

Continua a leggere

Creativa festeggia i 10 anni di futuro per l’Osservatorio Travel Innovation

21 Febbraio, 2024

Il 25 gennaio l’Osservatorio Travel Innovation del Politecnico di Milano ha organizzato il convegno dal titolo...

Continua a leggere