News / attualità

04 Ottobre, 2016

Si è conclusa la prima edizione di GUSTI.A.MO, fine settimana all'insegna del gusto che per la prima volta ha riunito le quattro eccellenze eno-gastronomiche modenesei: Aceto Balsamico di Modena IGP e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, Parmigiano Reggiano DOP, Prosciutto di Modena DOP e Lambrusco modenese DOC. L’agenzia Cooee, ha ideato il naming, il logo, la creatività, tutta l’attività social e digital che ha promosso l’evento, oltre ad aver fornito supporto organizzativo.

La manifestazione si è aperta sabato 1 ottobre con il talk show dal titolo “Cibo, cultura, territorio: la grande differenza Italiana”, con Marino Niola, professore di antropologia dei simboli, Davide Rampello, innovatore del linguaggio televisivo dagli anni '80 ad oggi e ideatore del Padiglione 0 ad Expo, Mauro Rosati, Direttore della Fondazione Qualivita e consigliere del Ministro Martina per le politiche digitali per la tutela del Made in Italy agroalimentare, Leo Turrini, giornalista sportivo massimo esperto del cavallino rosso.

Lo Storico Mercato Albinelli insieme a Piazza XX Settembre sono state le location principali delle attività del sabato pomeriggio: un grande successo di pubblico per le degustazioni sensoriali teatrali e lo swing dei musicisti Max Marmirolli e di Follon Brown. La serata si è conclusa con lo show cooking dello chef Daniele Reponi conosciuto al grande pubblico per i suoi panini gourmet realizzati all’interno del programma Rai “La prova del Cuoco”.

Nel corso delle due giornate di sabato 1 e domenica 2 ottobre, il fine settimana è stato interamente dedicato a tutto "il bello e il buono di Modena" con acetaie, cantine, caseifici e prosciuttifici aperti, con la possibilità di degustare i prodotti e viaggiare alla scoperta di un territorio che presenta un’eccezionale vocazione alimentare e vitivinicola.

“La nostra creatività – così commenta Mauro Miglioranzi, CEO di Cooee – si è orientata verso un tipo di illustrazione moderna e al tempo stesso ricca di suggestione storica. Abbiamo dedicato un’immagine ad ogni prodotto tipico, più una riassuntiva che racchiude tutte le specialità di questo straordinario territorio. Molto riuscito e apprezzato anche il naming: gusti a Modena, ovvero gusti.a.mo”.

Articoli correlati

Creativa festeggia i 10 anni di futuro per l’Osservatorio Travel Innovation

21 Febbraio, 2024

Il 25 gennaio l’Osservatorio Travel Innovation del Politecnico di Milano ha organizzato il convegno dal titolo...

Continua a leggere

Gruppo Eprcomunicazione: i rinnovi e i nuovi incarichi superano 3,1 milioni di euro

21 Febbraio, 2024

Eprcomunicazione S.p.A. (EGM: EPRB), azienda di comunicazione e relazioni pubbliche con forte connotazione digitale, quotata...

Continua a leggere

This Is Ideal ancora on air con la nuova campagna Bioscalin e Beatrice Venezi.

19 Febbraio, 2024

Al via la campagna “La forza crea bellezza”, il nuovo capitolo della comunicazione Bioscalin con...

Continua a leggere