News / attualità

17 Maggio, 2023

Dopo consultazione che ha visto coinvolte diverse agenzie, è stato assegnato ad Ad Store - l’agenzia internazionale con sede italiana proprio a Parma - l’incarico di valorizzare il brand Parma Food Valley, espressione della Fondazione Parma UNESCO Creative City of Gastronomy. La Fondazione, costituita a seguito della nomina di Parma a città Creativa UNESCO per la gastronomia, è nata nel 2017 e vede il sostegno di Parma Alimentare, dei Consorzi di Tutela del Parmigiano Reggiano DOP e del Prosciutto di Parma DOP, di importanti aziende del territorio come Barilla, Mutti, Rodolfi Mansueto, Parmalat, Delicius, Rizzoli Emanuelli e Zarotti. Tra i partner istituzionali, il Comune di Parma, l’Unione degli Industriali di Parma, l’Università degli studi di Parma, la Camera di Commercio di Parma e Fiere di Parma. L’obiettivo principale che la Fondazione porta avanti è quello di valorizzare la cultura legata al patrimonio enogastronomico del territorio, consolidando inoltre la connessione con i network internazionali delle città creative UNESCO.

L’agenzia ha scelto di puntare su una strategia multicanale e sullo sviluppo di una content production originale in grado di intercettare audience eterogenee per consolidare l’awareness della Parma Food Valley come punto di riferimento esclusivo e autentico dell’enogastronomia italiana.

Excellence, Creativity, People, Future sono i 4 pilastri strategici su cui si basa il nuovo posizionamento della Parma Food Valley, individuato dall’agenzia. Al centro il concept: Where Food is More, un contenitore di storie dove il cibo è intrattenimento, cultura, territorio, ma anche la chiave d’accesso per esperienze uniche e memorabili, per tutti.

Ad Store è già impegnata nel portare avanti le prime iniziative per valorizzare la visibilità del ruolo della Fondazione, tra cui l’organizzazione della prossima Cena dei Mille, in programma a settembre e appuntamento immancabile per tutto il territorio che trasforma il centro di Parma in un ristorante stellato.

È stato inoltre appena ideato, sviluppato e messo online il nuovo website www.parmafoodvalley.net, un contenitore di storie dove il cibo è intrattenimento, cultura e territorio. Una piattaforma always on e costantemente aggiornata attraverso un piano editoriale integrato con i social media, dove scoprire le filiere, gli eventi e iniziative che animano la Parma Food Valley.

Dichiara Natalia Borri, President & Chief Creative Director di Ad Store:

“Siamo davvero orgogliosi di essere stati scelti dalla nostra città per rafforzare e consolidare l’awareness del brand Parma, in Italia e nel mondo. La nostra ambizione è fare di Parma Food Valley la Netflix dell’eccellenza alimentare. Perché proprio come Netflix, la Parma Food Valley ha un’offerta adatta a tutti: non è solo un mix di esperienze dedicate a food lovers & travellers, ma anche una piattaforma di crescita e sviluppo per chi opera nel settore dell’agroalimentare.”

L'incarico vede il team dell’agenzia impegnato nello sviluppo di un piano di comunicazione integrato: strategia creativa, PR & media relations, social e digital strategy.

Articoli correlati

Dentsu rafforza il reparto strategico in area Creative e annuncia l’ingresso di due nuovi Strategy Director

27 Maggio, 2024

Niccolò Rigo, Chief Strategy Officer di Dentsu Creative: “Oggi serve un modo di pensare diverso,...

Continua a leggere

Tanqueray N°TEN E DDB Group Italy brindano con un aperitivo da dieci

24 Maggio, 2024

Tanqueray N°TEN, gin ultra-premium del portfolio Diageo, si è affidato a DDB Group Italy per...

Continua a leggere

ADD DESIGN e Devmy organizzano Coderful, l’evento per developer che mancava al Sud Italia

24 Maggio, 2024

Tutto pronto per l’edizione zero di Coderful. Il 28 giugno, a Catania, tredici speaker d’eccezione...

Continua a leggere

Rete! In arrivo la terza edizione dell’evento dedicato al networking promosso da UNA all’IBM Studios a Milano

23 Maggio, 2024

Gli IBM Studios di Milano in Piazza Gae Auelenti saranno ancora una volta il teatro...

Continua a leggere