News / attualità

15 Marzo, 2021

Per i prossimi tre anni Larin Group affiancherà il fondo pensione per migliorare la comunicazione multicanale. Sono già stati realizzati i primi importanti interventi sul sito web e sulla grafica, per offrire agli utenti un’esperienza nuova, semplificata e piacevole

Larin Group, la prima fully remote company della provincia di Belluno, stringe un importante accordo triennale con Solidarietà Veneto, il primo fondo pensione territoriale fondato in Italia per consentire a tutti i cittadini del Veneto di integrare una pensione complementare a quella pubblica.

Con più di 110 mila iscritti, Solidarietà Veneto è il fondo pensione più diffuso nella regione con 1,6 miliardi di patrimonio gestito e il suo intento da qui ai prossimi tre anni, è migliorare la comunicazione rendendola nuova, diversa, più moderna e multicanale.

Solidarietà Veneto ha quindi scelto come partner Larin Group per aumentare la propria visibilità e presenza sul territorio, e allargare la base di potenziali iscritti al fondo, partendo proprio dalla comunicazione. L’obiettivo è quello di gestire un piano integrato che sappia coordinare i canali digitali e tradizionali. Verrà inoltre rafforzata la presenza del fondo pensione sui profili social, come Facebook e Linkedin, per diffondere le informazioni più utili e per approfondire i temi previdenziali più interessanti. 

Un primo passo importante è già stato fatto ed ha coinvolto il sito web (www.solidarietaveneto.it) e la grafica del fondo pensione per riorganizzare i contenuti e la loro fruizione rendendola ottimale anche da smartphone.

Partendo dal sito, Larin Group ha analizzato approfonditamente quello già esistente, mettendo in luce i problemi di navigazione più ricorrenti; parallelamente, è stata rivista anche la veste grafica puntando su un nuovo stile basato sui trend attuali più in voga, che si basa sull’uso delle illustrazioni, di tinte pastello e di forme arrotondate.Il risultato è un’immagine fresca che punta ad esaltare  lo spirito innovativo del Fondo. 

Durante la fase di “beta test” sono stati inoltre raccolti in tempo reale i feedback sulle prestazioni e la navigabilità del sito dagli utenti stessi, grazie alla heat map e ad un sondaggio su un campione rappresentativo degli utenti di Solidarietà Veneto. Dal punto di vista dei contenuti, Larin Group è intervenuta poi sulla modernizzazione del blog e l’ottimizzazione SEO di tutti i testi presenti nel nuovo portale, azione necessaria e fondamentale per battere la concorrenza anche a livello di visibilità sul web.

Tutti gli interventi sono stati realizzati agendo nel rispetto delle indicazioni della COVIP, la Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione, le cui ultime disposizioni entreranno ufficialmente in vigore a maggio 2021 e alle quali Solidarietà Veneto è già in grado di attenersi.

L’esperienza che offre oggi Solidarietà Veneto ai suoi oltre 200.000 utenti è nuova, semplificata e piacevole: non solo il sito è innovativo dal punto di vista dei contenuti e della grafica, ma è finalmente anche mobile responsive e i problemi di navigabilità del passato sono stati risolti. Il fondamentale contributo degli utenti ha permesso di attuare strategie per prevedere le loro necessità e per raccoglierne le richieste, per un’esperienza ancor più ottimizzata.

Articoli correlati

UM riunisce la community globale per la 7a edizione dell’Impact Day

19 Luglio, 2024

Più di 3.200 dipendenti, oltre 50 Paesi coinvolti che si ritrovano tutti nello stesso giorno...

Continua a leggere

UNA entra a far parte di Ad Net Zero: un passo avanti verso la sostenibilità del settore pubblicitario

18 Luglio, 2024

UNA - Aziende della Comunicazione Unite è orgogliosa di annunciare il suo ingresso in Ad...

Continua a leggere

Paola Garifi nuovo componente del CDA di Eprcomunicazione S.p.A. Società Benefit

18 Luglio, 2024

Eprcomunicazione S.p.A. Società Benefit, quotata all’Euronext Growth Milan e associata UNA, specializzata nella comunicazione e...

Continua a leggere

Super Agency: continua il trend di crescita

18 Luglio, 2024

Approvato il bilancio 2023: per il terzo anno consecutivo l’agenzia di Castelfranco Veneto supera il...

Continua a leggere