News / attualità

18 Giugno, 2021

L’Istituto Italiano di Los Angeles ospita le lettere creative di Lorenzo Marini, con una personale chiamata Alphatype 21. Le opere del fondatore della Type Art vengono esposte in una mostra con doppia anima. È infatti stata realizzata una mostra in realtà aumentata, che vede protagoniste tredici opere più un’installazione video, a cui si accompagna l’allestimento di un’installazione di 12 metri per 3 di altezza all’interno dell’istituto stesso.
La mostra virtuale Alphatype 21 è un viaggio all’interno dell’Istituto e un percorso che accompagna lo spettatore attraverso l’atto creativo di un artista eclettico e paradigmatico.
Sarà accessibile dal 3 giugno al 29 agosto 2021 accedendo direttamente al sito dell’istituto: www.iiclosangeles.esteri.it.
L’installazione di 12 metri è invece visibile da una grande vetrata che affaccia su Hilgard Avenue. Si tratta di una nevicata di lettere, esposta proprio in una città in cui non nevica mai.

La mostra è curata da Peter Frank, tra i più famosi e acclamati critici d’arte di Los Angeles.
“La Type Art considera le lettere come qualcosa di più – più integrale, più autoreferenziale – dei componenti di un sistema dominante. Il sistema è ricco nel design ma non nella struttura: se Marini libera le lettere al suo interno, queste non sfuggono al sistema ma lo valorizzano”. Scrive Peter Frank.

Il Manifesto per la liberazione delle lettere è un vero e proprio movimento basato su un decalogo volto a restituire dignità ad ogni singolo Type.
A partire dall’amore per il futurismo e dallo studio della calligrafia orientale per arrivare non a liberare le lettere dalla scienza del linguaggio, ma dal loro ruolo servile nella versione normativa di questa scienza. Un movimento che trova la sua forma in opere mixed media e in installazioni che uniscono arte visuale e poesia.

Los Angeles è per l’arte di Marini una città chiave.
“Qui il colore, l’energia vibrante, l’apertura mentale e la ricerca dell’innovazione fanno parte della vita quotidiana. Los Angeles è l’unica città in cui posso parlare del mio percorso artistico sentendomi a casa”.

Articoli correlati

Sidebloom presenta la nuova campagna di comunicazione e promozione per la Scuola di Ingegneria dell’Università di Pisa

24 Luglio, 2024

Sidebloom, agenzia di comunicazione associata UNA, è lieta di annunciare la presentazione della nuova campagna...

Continua a leggere

Quest’estate tutti possono avere di più con la gamma Edition Plus. Al via la campagna di Volkswagen firmata da DDB Group Italy.  

23 Luglio, 2024

In occasione dell’estate, DDB Group Italy ha sviluppato una nuova campagna di comunicazione per la...

Continua a leggere

Different e Trenord, di nuovo insieme per promuovere l’abbonamento del treno su smartphone

22 Luglio, 2024

Different, Communication Company parte di UNA – Aziende della Comunicazione Unite – e Trenord continuano...

Continua a leggere

La Cacciatora: rebranding di una marca storica che guarda al futuro con Studiopoletto

19 Luglio, 2024

La Cacciatora è lo storico brand di Casa Vinicola Caldirola, azienda leader nel retail in...

Continua a leggere