Lavorare nel mondo della comunicazione è ancora sexy?

Partecipa all’evento per scoprire come la cultura dei talenti sia una strategia profittevole di cui il settore ha bisogno.

Dal 2018 UNA e ALMED collaborano ad uno studio diventato osservatorio permanente sul mercato del lavoro nel settore della comunicazione. L’ultima edizione è stata condotta su un arco di tempo di 2 anni per cogliere gli effetti che la pandemia ha avuto sugli addetti della comunicazione.

Il quadro che ne esce è di un settore che impiega molto i giovani, ad alta densità femminile ma che non sembra saper gestire la diversità di genere e generazionale in modo proficuo, facendo crescere e motivando i propri talenti.

SCARICA QUI IL REPORT

Il prossimo 16 Febbraio sarà possibile partecipare a un evento di discussione e riflessione sul mercato del lavoro nel settore della comunicazione con particolare attenzione al costo del turnover e alle strategie possibili per trasformare una debolezza diffusa in un punto di forza per lo sviluppo profittevole delle agenzie italiane.

Oltre agli autori dello studio Nicoletta Vittadini, Professoressa di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi in Cattolica e Direttore del Master ALMED Digital Communications Specialist e Davide Baldi CEO e fonder di DUDE, interverranno Beniamino Bedusa Presidente di Great Place to Work Italia e Antonio Fazzari GM e COO di Fater Italia.

L’evento si terrà mercoledì 16 Febbraio 2022 dalle ore 16,30 alle 18,00 in via Olona 2 a Milano presso L’Università Cattolica del Sacro Cuore, Aula 211 Diamante e in diretta streaming.

Conferma la tua partecipazione compilando il form!