News / attualità

18 Maggio, 2020

Tram e pensiline dei mezzi pubblici di Milano, Roma, Firenze e Torino saranno animate in questa Fase2 dall'installazione dinamica di Lorenzo Marini “L’arte ti dà il bentornato in città”. Lorenzo Marini ha così voluto celebrare la bellezza, la gioia e la felicità del ritrovarsi nuovamente insieme.

Artista internazionale e creativo di fama, Marini ha trasformato la vitalità della città riaperta in un’opera d’arte sociale e corale. In questa installazione l'artista ha sviluppato la Type Art, la corrente artistica contemporanea di cui è caposcuola e che celebra la bellezza estetica e individuale delle singole lettere dell’alfabeto. Lettere che in questa occasione simboleggiano il nome delle persone che si ritrovano in città portando vita, colore, movimento, piacere e felicità. Sono 6 gli alfabeti elaborati appositamente, e oltre 150 i simboli grafici con infinite possibilità di combinazione

“È tempo di pensare al bello. Musei e gallerie sono stati chiusi per mesi e ora potranno accogliere poche persone contingentate. È quindi tempo di far rivivere l’arte portandola vicino alle persone, per lasciare il suo ruolo isolazionista ed esclusivo e iniziare a parlare il linguaggio della nostra vita stessa”, commenta l’artista.

Un linguaggio che è in relazione con la nostra quotidianità e che intende dar voce alla città rimasta per troppo tempo in silenzio.

Saremo circondati dalle lettere di Lorenzo Marini, frutto della fusione tra immagine e scrittura, tra arte e comunicazione, tra colore e dinamicità. Con la partnership di IGPDecaux, azienda leader della comunicazione esterna, l’artista anima per il mese di riapertura i manifesti e decora i mezzi urbani delle principali città italiane.

“Questo mio omaggio all’arte in città è anche un omaggio al mezzo pubblicitario che per primo ha animato e colorato le nostre città. Non c’è cosa più triste che un manifesto abbandonato o vuoto. Ecco perché le città italiane devono tornare a vivere i loro muri e manifesti con la gioia e la dinamicità della città”, afferma Lorenzo Marini.

La Type Art ha raggiunto il grande pubblico nel 2019 con il successo di Alphacube, il progetto di installazione nato l’anno scorso e diventato itinerante con le esposizioni a Los Angeles, alla Biennale di Venezia e a Dubai. Proprio l’idea di una installazione con le lettere all'interno di uno spazio viene qui capovolta nelle applicazioni degli spazi urbani.

Articoli correlati

Nato per mettersi in mostra. Tonno Consorcio in tv con Armando Testa

28 Maggio, 2020

Tonno Consorcio, il tonno premium del Cantabrico, torna in tv con un 10” e 7”...

Continua a leggere

brandstories, del gruppo THIS IS IDEAL, al fianco dei musei e delle istituzioni culturali di Milano

28 Maggio, 2020

Un nuovo passo in avanti. Dopo un lungo periodo di chiusura dovuta alle misure di...

Continua a leggere

Deliveroo torna in tv con planning di Initiative e adattamento creativo di We Are Social

28 Maggio, 2020

Deliveroo, la piattaforma leader dell’online food delivery, torna in campagna con il supporto di Initiative,...

Continua a leggere

Old Wild West riparte con Sintesi/HUB

27 Maggio, 2020

La catena di ristoranti Old Wild West, che durante l’emergenza ha continuato con il servizio...

Continua a leggere