News / attualità

03 Aprile, 2020

Obiettivo ripartenza. Con questo spirito MMM Group attivo da oltre 25 anni
nell’innovazione tecnologica e nella costruzione di relazione di imprese grazie alle sue aziende PrimeWeb e DigitalEvents, reagisce al difficile momento storico ridisegnando il format degli eventi e delle Fiere B2B lanciando LiveForum.space un nuovo progetto applicabile su mercato gobale.
Si tratta di uno spazio digitale che, con il supporto di tecnologie innovative, rappresenta un nuovo format per favorire relazioni di business: LiveForum consente la costruzione di un vero e proprio evento digitale dove, contemporaneamente e collettivamente, sono presenti e disponibili imprese
e professionisti per presentare le proprie soluzioni e servizi in maniera live e one to one.
Un unico ambiente in cui organizzare un evento B2B come se fosse reale puntando su 3 asset principali: nuova esperienza di engagement tra i partecipanti, business matching e condivisione di contenuti. Al centro di questo modello sarà valorizzata la relazione one to one tra
espositori /sponsor e utenti al fine di generare lead qualificate, attraverso webroom live, conferenze e webinar in streaming. In poche parole, LiveForum vuole salvaguardare il fine dell’evento che non è semplicemente quello di assistere, ma di partecipare attivamente, di allargare la propria conoscenza e di intraprendere conversazioni determinanti per lo sviluppo
del proprio business e per appagare quel senso di comunità tipico di ogni essere umano.

I commenti
Roberto Silva Coronel, Ceo MMM Group, commenta: “Vincoli e restrizioni hanno favorito la nostra creatività e l’innovazione. La storia del mio Gruppo nasce nel mondo degli eventi e si è evoluta nel digitale e, grazie a forti competenze tecnologiche maturate, gestiamo quotidianamente progetti molto complessi. LiveForum rappresenta quindi una soluzione tecnologica concreta per permettere di immaginare dei nuovi format integrati che possano ampliare i risultati e la crescita delle imprese”.
Pietro Cerretani, MD di DigitalEvents, aggiunge: “Nelle ultime settimane ci siamo dedicati alla progettazione e alla programmazione
di questa prima piattaforma, comprendendo fin da subito che questa esperienza socio-sanitaria globale ci obbliga a ridisegnare modelli e format per il medio periodo, finché verrà ricomposta la così detta “distanza sociale” sia dal punto di vista regolamentare che da quello psicologico. Anche nel lungo periodo credo che diventerà più rilevante l’integrazione di esperienze digitali e da remoto per garantire una nuova multicanalità e ampliare l’audience e i risultati di ogni iniziativa”.

Fonte DailyMedia

Articoli correlati

Gruppo Bacardi e Inventa TRO: una collaborazione che si rinnova anche nel 2021

14 Gennaio, 2021

Da 4 anni Gruppo Bacardi collabora con Inventa TRO per la realizzazione di progetti esperienziali...

Continua a leggere

Barilla e Publicis Italy lanciano “Playlist Timer” su Spotify: il timer da cucina per cucinare la pasta a tempo di musica

14 Gennaio, 2021

Il segreto per cucinare una pasta a regola d’arte risiede nel perfetto tempo di cottura....

Continua a leggere

Finnova affida a Blu Wom le attività di ufficio stampa

14 Gennaio, 2021

Parte a gennaio 2021 la nuova collaborazione tra Blu Wom e Finnova, azienda di Castelfranco...

Continua a leggere

Lavorare nel Metaverso: il futuro del team building e della socialità nei luoghi di lavoro con Tembo è possibile.

14 Gennaio, 2021

Tembo propone uno scenario per rivivere la 'vita da ufficio' a distanza: senso di appartenenza...

Continua a leggere