News / attualità

25 Febbraio, 2019

 

Dopo il successo registrato l’anno scorso con la nuova campagna Tavernello, il brand torna in tv dal 24 febbraio con un importante investimento media.

La campagna televisiva è inserita in un piano di comunicazione integrata studiato da Lorenzo Marini Group, al fine di lanciare e consolidare il nuovo posizionamento di Tavernello nel mercato dei vini italiano.

Leader italiano e vino più venduto nel panorama nazionale, Tavernello rappresenta la tradizione del “bere bene italiano”. Un vino semplice, genuino, quotidiano, la cui qualità è confermata dalla competenza vitivinicola di Caviro, il gruppo produttivo più grande esistente in Italia.

La campagna ideata dal team di Lorenzo Marini è uno storytelling emotivo che racconta la realtà che sta dietro a Tavernello. “Semplice non vuol dire facile” è il messaggio chiave che il brand vuole trasmettere all’audience con parole e immagini cariche di poesia. Un film fotografico di grande impatto emotivo; una vera e propria ode al lavoro, alla dedizione e all’impegno quotidiano di viticoltori e enologi che contribuiscono a portare Tavernello sulla tavola di oltre 4 milioni di famiglie italiane.

La pianificazione prevede un investimento importante nel mezzo tv con un on air da domenica nelle principali emittenti a diffusione nazionale e una declinazione della campagna nel mezzo stampa e nei touchpoint digitali, nonchè in attività promozionali sul territorio nazionale ed estero.

“In questo progetto Lorenzo Marini e il suo team sono riusciti a consolidare il nuovo posizionamento di Tavernello, affermando i valori della marca in modo distintivo. Abbiamo scelto Lorenzo Marini Group come nostro partner strategico e creativo perché sappiamo di affidarci a uno dei gruppi più competenti e professionali nello scenario italiano, nonché una delle personalità più esperte e creative nell’ambito della comunicazione di marca.” commenta Benedetto Marescotti, marketing manager di Caviro-Tavernello.

La regia del film è stata affidata al photoreporter Fabio Bucciarelli, vincitore del premio Robert Capa World Medal, e al fotografo Stefano Morcaldo che hanno saputo creare uno storytelling autentico e unico. Mariella Nava, cantautrice di grande importanza nel panorama della musica italiana, ha composto la musica e la voce narrante è stata interpretata dal doppiatore Rodolfo Bianchi, che ha garantito l’emozione narrativa.

Sotto la direzione creativa di Lorenzo Marini hanno lavorato per questo progetto, Ezio Campellone, general manager e servizio clienti, Riccardo Fattore, art director supervisor, Shan Shan Liu, art director, Artemisa Sakaj, account supervisor, Elisabetta Scolaro, account executive. ')}

Articoli correlati

Headshot S.r.l. diventa partner in comunicazione di W82

16 Aprile, 2024

Il noto brand di abbigliamento sceglie HEADSHOT per il design del sito web insieme al...

Continua a leggere

Con Serviceplan prende vita il progetto A2A Live Logo

16 Aprile, 2024

Quale modo migliore per raccontare l’impegno di A2A nel prendersi cura dell’ambiente, dell’acqua e dell’energia...

Continua a leggere

Fkdesign e Leoales: nuova partnership per orientare le imprese in percorsi di sostenibilità

16 Aprile, 2024

Fkdesign, agenzia specializzata in posizionamento, identità e comunicazione di marca, e Leoales, società benefit di...

Continua a leggere

“From Vineyards to Icons”: Hangar Design Group accompagna la storica Cantina Allegrini in un percorso di riposizionamento strategico

15 Aprile, 2024

La collaborazione tra l'agenzia e il produttore della Valpolicella nasce per supportare la nuova governance...

Continua a leggere