News / attualità

02 Agosto, 2023

Mr. Dee Still, il primo new media dedicato al mondo dei distillati, annuncia l’ingresso nel suo capitale sociale di DUDE, realtà indipendente creativa che opera su Milano e Londra. Prosegue quindi lo sviluppo della startup Mr Dee still con l’entrata di un’altra realtà di grande rilevanza come DUDE, che porta la raccolta in pre-seed a 700.000 euro raccolti durante il primo anno e mezzo di vita.

DUDE va ad aggiungersi agli altri soci che hanno sostenuto fino ad oggi il progetto: FOS spa e Timossi spa. Nell’ambito di questa importante partnership e a conferma della sua visione innovativa, Mr Dee still continua a sviluppare un nuovo concetto di media. Non un semplice e-commerce, non un publisher, una piattaforma per chi cerca nuovi trend, nuovi gusti, nuove storie da raccontare e da cui prendere ispirazione, con l’obiettivo di portare l’arte della miscelazione tra le mura domestiche, permettendo a chiunque voglia approcciarsi a questo mondo, e a chi ne fa già parte, di replicare i propri cocktail preferiti acquistando ingredienti giusti e di qualità per servire spirits di qualità a casa come dei veri Bartender. 

Spiega Tobia Lorenzani, founder Mr. Dee Still:

“Siamo contenti e soddisfatti dell’ingresso di DUDE, una delle realtà creative più importanti d’Italia. In questo modo rafforziamo il posizionamento di Mr. Dee Still come prima beverage media company italiana, punto di riferimento per gli appassionati di spirits o chi voglia conoscere di più di questo mondo. Grazie a DUDE alzeremo l’asticella dei branded content che produciamo per i nostri clienti tra cui possiamo citare aziende come Brown Forman, Campari, Cipriani, Archiproducts, Umbro.”

Lorenzo Del Bianco, CEO di DUDE, entra a far parte dell’advisory board di Mr. Dee Still di cui fanno parte anche Antonio Augeri, founder di Ogyre, Enrico Botte, amministratore delegato di Fos spa e Raffaele Timossi, amministratore delegato di Timossi spa.

Lorenzo del Bianco, CEO & Founder DUDE:

“Mr. Dee Still è un progetto di qualità. Approccia a un mondo mainstream come quello degli spirits da un’angolazione diversa, qualitativa appunto. Per questo ci è piaciuto fin dal principio, quando Tobia ci chiamò per creare la loro identity. Nel frattempo le nostre evoluzioni societarie, con la nascita di DUDE Things ci hanno permesso di poter allargare il nostro contributo a progetti come Mr. Dee Still, da semplice agenzia a shareholder. Adesso non ci resta che brindare. Il cocktail giusto per farlo lo lasciamo ovviamente scegliere ai nostri nuovi partner.”

Articoli correlati

Proposte e Vorwerk insieme per la nuova campagna recruiting Folletto

11 Luglio, 2024

Proposte, storica agenzia torinese di comunicazione integrata, firma la nuova campagna di recruiting per Vorwerk...

Continua a leggere

Coo’ee forza 5: premiata da Mediastars, Agorà, Mediakey e Touchpoint

10 Luglio, 2024

Coo’ee non potrebbe chiudere nel modo migliore la prima metà del 2024. Sono ben cinque i premi che l’agenzia...

Continua a leggere

Nuovi assetti nella Eprcomunicazione Holding

09 Luglio, 2024

Aldo Iaquinta Presidente e Camillo Ricci Amministratore delegato. Nella compagine entrano anche i soci di...

Continua a leggere

I 5 trend del “Think pink” tra consumi e comportamenti d’acquisto di Gen Z, Gen X e Millennials. Initiative analizza il settore moda nel nuovo “State of Fashion”.

09 Luglio, 2024

Sulla scia delle precedenti analisi, Initiative, agenzia media del network internazionale IPG Mediabrands, esplora la...

Continua a leggere