News / attualità

25 Marzo, 2022

La cultura arricchisce la vita di tutti. È una risorsa fondamentale per la crescita collettiva e personale. Per di più, viviamo in un Paese che, da questo punto di vista, propone un’offerta senza paragoni. Il problema, spesso, è che non abbiamo abbastanza tempo da dedicare alla cultura.

Per questo, Ogilvy Italia ha deciso di garantire a tutte le sue persone due ore di permesso retribuito in più al mese da utilizzare per partecipare ad eventi culturali. Due ore da prendere liberamente, in base alla propria agenda lavorativa.

Dichiara Giuseppe Mastromatteo, Chief Creative Officer di Ogilvy:

“È un’iniziativa che riteniamo doverosa e utile. Abbiamo bisogno di frequentare la cultura perché abbiamo bisogno di esempi e di ispirazione, proprio per la natura stessa del nostro lavoro.

A coloro che usufruiranno di questa opportunità, Ogilvy chiede di condividere informazioni relative alle mostre visitate e invita a scrivere recensioni e commenti in un gruppo condiviso, per creare un circolo ancora più virtuoso.

Fonte: DailyMedia

Articoli correlati

We Are Social apre una nuove sede ad Amsterdam

03 Agosto, 2022

We Are Social prosegue nel suo percorso di crescita internazionale, annunciando l’apertura della nuova sede...

Continua a leggere

Fkdesign firma la campagna “Piccoli gesti” per Greenatural

03 Agosto, 2022

Il progetto lancia un appello ad agire nel quotidiano per cambiare il futuro del pianeta...

Continua a leggere

Snam rinnova l’incarico a OMD per la gestione delle attività di comunicazione

01 Agosto, 2022

A seguito di una procedura di gara che nelle ultime settimane ha visto il coinvolgimento...

Continua a leggere

La Territoriale UNA Triveneto si immerge nell’esperienza del metaverso

01 Agosto, 2022

“Quali sono le reali opportunità del mondo metaverso? Quali sono le sue aspettative e quali...

Continua a leggere