News / attualità

25 Marzo, 2022

La cultura arricchisce la vita di tutti. È una risorsa fondamentale per la crescita collettiva e personale. Per di più, viviamo in un Paese che, da questo punto di vista, propone un’offerta senza paragoni. Il problema, spesso, è che non abbiamo abbastanza tempo da dedicare alla cultura.

Per questo, Ogilvy Italia ha deciso di garantire a tutte le sue persone due ore di permesso retribuito in più al mese da utilizzare per partecipare ad eventi culturali. Due ore da prendere liberamente, in base alla propria agenda lavorativa.

Dichiara Giuseppe Mastromatteo, Chief Creative Officer di Ogilvy:

“È un’iniziativa che riteniamo doverosa e utile. Abbiamo bisogno di frequentare la cultura perché abbiamo bisogno di esempi e di ispirazione, proprio per la natura stessa del nostro lavoro.

A coloro che usufruiranno di questa opportunità, Ogilvy chiede di condividere informazioni relative alle mostre visitate e invita a scrivere recensioni e commenti in un gruppo condiviso, per creare un circolo ancora più virtuoso.

Fonte: DailyMedia

Articoli correlati

“La felicità ritrovala qui” Il claim della campagna pubblicitaria della Valle d’Aosta per l’inverno 2022/2023 firmata da White Red & Green

01 Dicembre, 2022

Oggi, giovedì 1° dicembre 2022, nella sala conferenze della Biblioteca regionale BrunoSalvadori, l’Assessorato dei Beni...

Continua a leggere

Tuttofood sceglie Agenzia Yes! S.p.A per la digital strategy 2023

30 Novembre, 2022

TUTTOFOOD, la fiera b2b per l’ecosistema agro-alimentare, punto di riferimento nazionale e internazionale, ha scelto...

Continua a leggere

Telefono Azzurro, dalla parte dei bambini 35 anni in un racconto di Armando Testa.

30 Novembre, 2022

Telefono Azzurro racconta i suoi 35 anni di attività a supporto dell’infanzia e dell’adolescenza nella...

Continua a leggere